Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Netflix verso i 128M di iscritti nel 2022

di Riccardo Riondino, pubblicata il 09 Giugno 2017, alle 11:14 nel canale SOFTWARE

“La rapida crescita a livello globale porterā il colosso del video streaming ad aumentare del 44% il numero di abbonamenti nel giro di cinque anni, in particolar modo nell'Asia Orientale, mentre giā dall'inizio del 2018 la maggioranza degli utenti sarā rappresentata dagli iscritti al di fuori dei confini USA”

Gli utenti Netflix a livello globale hanno da poco superato la soglia dei 100 milioni, tuttavia il tasso di crescita non sembra destinato a rallentare. Digital TV Research proietta la compagnia verso i 128 milioni di abbonati nel 2022, un incremento del 44% rispetto alla fine del 2016. Secondo l'agenzia irlandese Research and Markets, dall'inizio del prossimo anno le sottoscrizioni internazionali supereranno inoltre quelle degli Stati Uniti, che rappresenteranno comunque tra cinque anni ancora il 44% del totale.


- click per ingrandire -

Il rapporto aggiunge che alla stessa data le sottoscrizioni combinate di Nord America e Europa Occidentale varranno il 74% complessivo, in discesa rispetto all'81% previsto nel 2018. A pesare maggiormente sarà l'Asia Orientale, trainata dalla crescita economica della Cina, regione dove ci si attendono oltre 10 milioni di abbonati, tre volte quelli del 2016.

Netflix è presente attualmente in 190 paesi, dei quali ben 130 si sono aggiunti nel gennaio dello scorso anno. Queste nazioni nel 2022 raggrupperanno più di 14 milioni di iscritti, l'11% del totale, mentre alla fine del 2016 la cifra ammontava a 3 milioni. Infine tra cinque anni saranno 17 i paesi con oltre 1 milione di utenti Netflix, contro i 10 milioni registrati al termine del 2016, mentre gli investimenti per la produzione di contenuti originali saliranno a 8,5 miliardi di dollari.

Fonte: What Hi-FI, Rapid TV News



Commenti