Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Le major promuovono l'HD

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 16 Luglio 2007, all 11:21 nel canale SOFTWARE

“Sony, Fox e Disney hanno deciso di collaborare nella realizzazione di un sito interamente dedicato all'universo "alta definizione" e chiaramente non può mancare il Blu-ray”

Hollywoodinhighdef.com è un nuovo sito presente online da qualche giorno e nato dalla collaborazione tra tre delle più importanti major cinematografiche americane - Sony Pictures, Fox e Disney. L'intento del sito è quello di promuovere l'alta definizione a 360° con notizie inerenti sia al software che agli apparecchi o il mercato. Chiaramente, considerando i protagonisti, quando si parla di software la promozione è solo nei confronti del Blu-ray e gli HD DVD vengono menzionati unicamente nelle classifiche di vendita o nelle notizie di mercato (praticamente tutte sfavorevoli).

Il sito è comunque ancora in evoluzione e nuovi servizi verranno abilitati nelle prossime settimane e dovrebbe anche arrivare la localizzazione in diverse lingue.

Fonte: Hollywoodinhighdef.com



Commenti (20)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: 55AMG pubblicato il 16 Luglio 2007, 11:29
Oltre a parlare poco e negativamente del formato HDDVD, nel sito noto una forte predominanza della tonalità blu
Commento # 2 di: GIANGI67 pubblicato il 16 Luglio 2007, 11:34
Vabbe',non poteva essere altrimenti.
Commento # 3 di: ARAGORN 29 pubblicato il 16 Luglio 2007, 14:44
Originariamente inviato da: 55AMG
Oltre a parlare poco e negativamente del formato HDDVD, nel sito noto una forte predominanza della tonalità blu


Già è tanto che ne parlino dell'HD-DVD, visto che il sito è nato per promuovere il BD....

Guarda quà: http://www.afdigitale.it/News/Alta-...su-Blu-ray.aspx

Del resto... la guerra è guerra
Commento # 4 di: 55AMG pubblicato il 16 Luglio 2007, 14:46
Sì pero' è alquanto ingannevole. Sembra che Hollywood abbia scelto BluRay così
Commento # 5 di: Omziater pubblicato il 16 Luglio 2007, 15:04
Concordo pienamente, sembra che tutto il mondo del cinema abbia già scelto...
Del resto le uniche citazioni per l'HDDVD sono nei banner pubblicitari...
Commento # 6 di: Trikkeballakke pubblicato il 16 Luglio 2007, 18:42
bene bene tanto come ho sempre detto ne rimarrà solo uno.... cosi la smettono rompere le balle con tre titoli da una parte e altri tre titoli dall'altra!!
Commento # 7 di: ARAGORN 29 pubblicato il 16 Luglio 2007, 20:14
Originariamente inviato da: 55AMG
Sì pero' è alquanto ingannevole. Sembra che Hollywood abbia scelto BluRay così



Non è ingannevole: è solo la realtà dei fatti ...
Commento # 8 di: Signornizza pubblicato il 16 Luglio 2007, 20:23
Più HD DVD che Blu-Ray nel vecchio continente

“Con un rapporto medio di 3 a 1, i supporti HD DVD sembrano essere preferiti a quelli Blu-Ray dagli acquirenti dei mercati europei”


Il mercato europeo, stando alle più recenti statistiche di vendita segnalate dal sito Reuters, sembra preferire i supporti HD DVD rispetto a quelli Blu-Ray: il rapporto è di 3 a 1, quindi per ogni film in standard Blu-Ray venduto sul mercato europeo troviamo 3 titoli HD-DVD.

L'European HD DVD Promotional Group ha affermato che i supporti HD DVD hanno raggiunto una quota di mercato del 74% in Gran Bretagna, Germania, Francia, Italia, Spagna e Svizzera tra i lettori da tavolo standalone

Al momento attuale non è chiaro quanti lettori HD DVD e quanti Blu-Ray siano stati commercializzati nel complesso tra le nazioni europee; è indubbio come per i supporti Blu-Ray una notevole spinta all'adozione sia stata generata dalla console Playstation 3 di Sony, che integra tale tipo di lettore ottico al proprio interno. D'alto canto i lettori HD-DVD standalone vengono proposti a prezzi medi inferiori rispetto a quelli dei modelli Blu-Ray: questo ha portato molti appassionati ad acquistare la console Playstation 3 proprio in funzione di un suo utilizzo quale lettore Blu-Ray di elevata qualità e di costo inferiore ai corrispondenti modelli da tavolo.

Come sempre accade al debutto di nuove tecnologie, la diffusione dei formati HD DVD e Blu-Ray è in buona parte ostacolata dall'elevato costo sia dei supporti che dei lettori: nel momento in cui i prezzi scenderanno sotto determinati livelli questi potranno diventare standard accessibili alla stragrande maggioranza dei consumatori.

Quello che viene comfermato dagli operatori di settore è che il tasso di adozione dei supporti HD DVD e Blu-Ray sia in generale superiore rispetto a quello verificatosi in passato per i supporti DVD. Questo lascia pensare che i nuovi standard ad alta definizione, nel momento in cui i prezzi diventeranno più accessibili, potranno diventare rapidamente di larga diffusione nel mercato sostituendo rapidamente quelli DVD.


Ormai non si capisce più un ca..o....
Commento # 9 di: ARAGORN 29 pubblicato il 16 Luglio 2007, 20:31
In europa i numeri sono molto piccoli: non è significativo dire che l'hd-dvd vende tre vole il blu ray per il semplice motivo che se si vendono 1000 blu ray e 3000 hd-dvd stiamo parlando di cifre ridicole, relegate al solo pubblico degli iperappassionati.

Il problema è la diffusione di larga scala. Allorquando la base delle macchine installate, a fine anno, sara di 100 ad uno a favore del blu ray (e non ci vorrà molto visto che i lettori hd-dvd non si vedono .... e non si vendono... da nessuna parte), o escono lettori multistandard ... o l'hd-dvd, proseguendo sul suo orgoglioso e testardo cammino elitario, avrà definitivamente finito di vivere...
Commento # 10 di: 55AMG pubblicato il 16 Luglio 2007, 22:20
Mai augurarsi la fine del prodotto che risulta essere il migliore. O se lo si fa, non bisognerebbe ritenersi appassionati di HOmeCinema
Siamo arrivati a pensare che creano un nuovo consorzio con tanto di sito blue e scritta Holliwood e c'è già chi pensa/dice che è la fine del formato HD-DVD.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »