Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

La Mummia in Blu-ray, i dettagli

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 16 Maggio 2008, all 11:16 nel canale SOFTWARE

“Universal dopo la conferma delle prime edizioni Blu-ray in USA, rivela i primi dettagli sull'edizione "blu" di "La Mummia", prevista in uscita statunitense per il 22 luglio. Non si tratterà di una semplice trasposizione della già ottima edizione HD DVD”

Universal Studios Home Entertainment, dopo essere stata porta bandiera dello standard HD DVD, ha ormai inevitabile confermato l'arrivo delle sue prime edizioni Blu-ray (vedi news). Tra i titoli previsti in uscita USA il 22 luglio troviamo anche "La Mummia", già edito durante il periodo di esclusiva HD DVD, e Universal ha ora rilasciato alcuni dettagli sulla nuova versione. La major non si è limitata ad una semplice trasposizione in Blu-ray della già apprezzata edizione HD DVD, ma è stato deciso di inserire dei contenuti inediti. Secondo quanto riportato nel comunicato, il film sfoggerà naturalmente un video in formato 1080/24p e tre tracce audio - inglese, francese e spagnolo - DTS HD Master Audio 5.1.

Tra i contenuti speciali avremo, invece, due documentari sugli effetti speciali battezzati "Visual and Special Effects Formation" e "An Army to Rule The World2", le scene eliminate dal montaggio finale, i commenti audio del regista e dei produttori, il documentario "Building a Better Mummy" e un confronto tra gli stroyboards e le scene girate. Il tutto sarà fruibile in gran parte grazie all'interfaccia interattiva U-Control (già presente nelle edizioni HD DVD Universal) e farà affidamento alle funzionalità Picture in Picture previste dal profilo Bonus View (che richiede un lettore Blu-ray compatibile col profilo 1.1).

Fonte: Universal Studios



Commenti (23)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: GIANGI67 pubblicato il 16 Maggio 2008, 11:23
Speriamo migliorino la qualita' del primo,nelle scene scure era sinceramente un po' scarso.
Commento # 2 di: Highlander pubblicato il 16 Maggio 2008, 13:06
Ma fanno solo il primo ... o tutti e 2 ??
Azz ... ma quando la smetteranno di CENTELLINARE !!
E' un Film di Catalogo uscito in tutte le salse trito e ritrito ??
E ALLORA .. Fai un Bel Cofanetto con i 2 titoli e un Package come si DEVE !!
Commento # 3 di: Duke Fleed pubblicato il 16 Maggio 2008, 13:40
Sì, quoto, non se ne può più...è roba uscita da anni ed in tutte le salse...che facciano un bel cofanetto Blu-Ray con La Mummia 1 & 2 ed il Re Scorpione, codificato come si deve ed infarcito di extra, basta con sto contagocce, non se ne può più!

E poi hanno anche il coraggio di proporre sti film a 25-30 euro l'uno!
Commento # 4 di: fanoI pubblicato il 16 Maggio 2008, 14:08
Speriamo che quando esce in Europa anche l'audio italiano abbia il DTS HD Master Audio 5.1... invece del solito AC3 o DTS normale.

Mi sembra come all'inizio dell'era DVD che le versioni italiane avevano l'inglese AC3 5.1 e l'italiano era stereo (se non mono addirittura!).

Finisce che poi tra un po` di anni fanno le versioni vere e ci tocca ricomprarci tutto
Commento # 5 di: Highlander pubblicato il 16 Maggio 2008, 14:46
Originariamente inviato da: fanoI
....Finisce che poi tra un po` di anni fanno le versioni vere e ci tocca ricomprarci tutto

Il gioco è quello !!

Se ti vai a cercare i miei post di quasi 2 anni fa .... il sottoscritto co..ione .. andava maliziosamente avvertendo che sarebbe successo proprio questo ...
Commento # 6 di: misterbiso pubblicato il 16 Maggio 2008, 15:01
visto il calo del mercato Bd, le major devono capire che è giunto il momento di cambiare politica commerciale
Commento # 7 di: fabry20023 pubblicato il 16 Maggio 2008, 15:46
Originariamente inviato da: fanoI
Mi sembra come all'inizio dell'era DVD che le versioni italiane avevano l'inglese AC3 5.1 e l'italiano era stereo (se non mono addirittura!).


Se ti riferisci all'edizione della Mummia questo non è vero,possiede l'AC3 dolby digital 5.1in italiano,pagata £ 52,000 .Poi in seguito ne rifecero un'edizione con l'audio italiano in DTS come per la Mummia 2,grrrrr
Speriamo escano presto anche da noi tutti e due i film.Anche se...da noi l'estate è un grosso impedimento per il mercato e per noi appassionati.
Commento # 8 di: Monsters & Co. pubblicato il 16 Maggio 2008, 16:17
Originariamente inviato da: Highlander
Se ti vai a cercare i miei post di quasi 2 anni fa .... il sottoscritto andava maliziosamente avvertendo che sarebbe successo proprio questo ...


Eh si pero' stai ripetendo l'errore !

Come loro centellinano le uscite io sto centellinando gli acquisti !! compro solo le cose piu belle ed indispensabili e di riferimento nel video, quando la smetteranno di usare quest'atteggiamento forse partiro' con gli acquisti a largo raggio, ma prima devono darci DELLE COPERTINE e dei packaging degni di nota!! Non queste ciofeche di plastichetta azzurra che a loro costano meno di zero, e che a noi pero' fanno pagare per ORO !!!!!

Al momento in Italia solo Incontri Ravvicinati (che ho acquistato) ha un PACKAGING fatto come cristo comanda, il resto che c'e' in giro sono tutte prime edizioni che vedrete ristamperanno, come han fatto coi DVD-SD, ed il Walzer dei riacquisti ricomincia!!!

No stavolta BASTA! Facciamolo tutti, e vedrete che se nessuno acquistera', dovranno per forza di cose ripensare al loro marketing e ai prezzi SCANDALOSI !!!

Per non parlare dell'audio, che il piu delle volte e' rimasto quello dei DVD-SD !!


Ok mi sono sfogato
Commento # 9 di: Trikkeballakke pubblicato il 16 Maggio 2008, 16:41
Simpatico il titolo.......la mummia in blu-ray sembra quasi un doppio petto!
Commento # 10 di: Highlander pubblicato il 16 Maggio 2008, 16:53
Monster ... al tempo che faranno le ristampe sarà altrettanto facile ripiazzare quelle acquistate ora ... tanto più che le ipotetiche nuove che stamperanno NON saranno Full Price e a tanta gente se trova solo il DD ( parlo del mercato di massa ) NOn gliene frega niente
Intanto però ... ce li ho e me li godo
L'importante ... ORA ... è cercare di pagarli poco !
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »