Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

L'industria del porno affascinata dal 3D

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 18 Gennaio 2010, all 12:42 nel canale SOFTWARE

“Ora che Avatar sta avvicinando un pò tutti al 3D e che presto arriveranno sul mercato i TV 3D e i lettori Blu-ray 3D, anche l'industria del porno si prepara all'aggiunta della terza dimensione per i propri contenuti”

Come ogni anno, parallelamente al CES, si svolge sempre a Las Vegas l'Adult Entertainment Expo, manifestazione dedicata alle novità dell'industria a luci rosse. E ovviamente quest'anno uno dei "leit motiv" della fiera è stato il 3D e uno degli organizzatori della manifestazione ha dichiarato a tal proposito: "Quale appassionato di film per adulti non ha sognato di poter vedere un giorno un lungometraggio in totale immersione stereoscopica?" E le più importanti case di produzione del settore si stanno preparando all'arrivo dei televisori 3D e lettori Blu-ray 3D.

A dire il vero, c'è già chi propone un kit per la visione dei contenuti "hard" in 3D. E' il caso della neo società "Bad Girls in 3D" (non potevano scegliere una denominazione più esplicita :-) ) che propone un'offerta completa denominata "3D in a Box" e che include un televisore a retroproiezione DLP "3D Ready" da 60 pollici di Mitsubishi, due paia di occhialini LCD attivi XpanD X120 e un player IPTV "3D Ready", il tutto al prezzo di 3.999 dollari. Inoltre, gli utenti possono sottoscrivere una abbonamento mensile (circa 20 dollari) per accedere in streaming alla videoteca di film in 3D a luci rosse della casa.

La casa annuncia, inoltre, che questo kit sarà perfettamente compatibile con i lettori Blu-ray 3D che arriveranno nei prossimi mesi sul mercato e che non appena saranno resi disponibili, verranno rilasciati titoli in Blu-ray 3D. Buona visione...e occhio a non sporcare gli occhiali! :-)

Fonte: Bad Girls in 3D



Commenti (52)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Girmi pubblicato il 18 Gennaio 2010, 13:09
Io ci andrei cauto con queste nuove tecnologie.
In certi casi è un attimo farsi prendere la mano!!!
Commento # 2 di: GIANGI67 pubblicato il 18 Gennaio 2010, 13:10
Direi!E poi e' meglio che lascino perdere,non ho nessuna intenzione,a 40 anni suonati,di rimettermi a comprare certa roba
Commento # 3 di: Glass141 pubblicato il 18 Gennaio 2010, 13:13


Ne vedremo delle belle quindi...
Commento # 4 di: Tapinaz pubblicato il 18 Gennaio 2010, 13:13
Il 3d l'hanno fatto e pensato per quello.
Commento # 5 di: koshien pubblicato il 18 Gennaio 2010, 13:22
@Girmi: ahahah!
Commento # 6 di: Rosario pubblicato il 18 Gennaio 2010, 13:30
BENE!!!

Se le premesse sono queste , allora il successo del 3D è assicurato.

Quoto Koshien
Commento # 7 di: Di0brando_21 pubblicato il 18 Gennaio 2010, 13:36
È inutile fare gli ipocriti...era quello che tutti aspettavamo da tempo..Jenna ti aspetto...evvai!!!
Commento # 8 di: Nenco pubblicato il 18 Gennaio 2010, 13:51
Lo sapevo che il 3d ci avrebbe fatto diventare ciechi!
Commento # 9 di: fabris66 pubblicato il 18 Gennaio 2010, 13:59
3D si, ma HD no, eh?....
Commento # 10 di: Luciano Merighi pubblicato il 18 Gennaio 2010, 14:02
nel 1979 vidi Supergirl 3D, con occhialini polarizzati distribuiti nel cinema...
Non hanno inventato nulla alla fine. Piuttosto, immaginate cosa venisse principalmente sventagliato fuori schermo nel film...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »