Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Indagine UE su Blu-ray e HD-DVD

di Raffaele Labrozzi, pubblicata il 31 Luglio 2006, all 10:22 nel canale SOFTWARE

“La Commissione Europea ha confermato l'apertura di una procedura antitrust che riguarda le strategie di concessione delle licenze Blu-ray e HD-DVD per i nuovi media ottici ad alta definizione”

Bruxelles, Luglio 2006. Temendo che vi possano essere eventuali violazioni alle norme che assicurano la sana competitività sul mercato, la Commissione Europea ha messo sotto esamei termini delle licenze legate alla commercializzazione dei prodotti compatibili con i nuovi formati ottici ad alta definizione Blu-ray Disc e HD-DVD. 

La Commissione presieduta da José Manuel Barroso, ha già fatto richiesta di alcune specifiche documentazioni. Al momento si tratta semplicemente di fare il punto sulle regole e la politica commerciale di questo mercato emergente, ma si potrebbe decidere di avviare una procedura formale se emergessero alcune questioni.

Nel frattempo, negli Stati Uniti si consuma la battaglia tra i due formati. Benché il numero di aziende favorevoli al Blu-ray Disc siano in numero superiore, il vantaggio temporale dell'uscita dei dischi e lettori HD-DVD, oltre che il prezzo dei lettori stessi, ha posto in netto vantaggio quest'ultimo formato.

Secondo una recente analisi, il mercato dei nuovi media ottici ad alta definizione supererà i 22 miliardi di euro nel 2010. Questo ci fa comprendere l'interesse di Bruxelles nel porre al più presto misure di inquadramento che salvaguardino i consumatori.



Commenti