Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Il porno continua ad amare l'HD DVD

di sabatino pizzano, pubblicata il 22 Gennaio 2008, all 12:04 nel canale SOFTWARE

“Steven Hirsch, CEO di Vivid Entertainment, continua a preferire HD DVD al Blu-ray per la pubblicazione di materiale "hard"”

Nonostante il trend tutt'altro che positivo fatto registrare dall'HD DVD in quest'ultimo periodo, c'è ancora chi, in fin dei conti, continua ad apprezzare il formato di Toshiba. Stiamo parlando di Vivid Entertainment, leader nel mercato di materiale per adulti, che, tramite il CEO Steven Hirsch si è dichiarata ancora "attratta" dall'HD DVD.

"Attualmente il Blu-ray è molto costoso sia in fase di encoding che per quanto riguarda la riproduzione", sostiene Hirsch, che continua: "Probabilmente non verrà abbracciato in pieno dall'industria del materiale per adulti fino a quando questi costi non caleranno. Noi continueremo a considerare il Blu-ray per qualche nostro blockbuster, ma concentreremo la nostra produzione su HD DVD".

Fonte: Daily Tech



Commenti (29)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Tacco pubblicato il 22 Gennaio 2008, 12:15
Questa, secondo me, è un'ottima notizia, non tanto per riequilibrare le cose nella guerra tra i due formati, cosa ormai impossibile, data anche l'attuale resa ufficiale da parte di Toshiba con le sue ultime mosse, ma semplicemente per il fatto che ancora una volta, venuta meno la concorrenza, a farne le spese rischia di essere il consumatore, con l'interruzione del calo dei prezzi sia hw che sw. E che qualcuno dall'interno, tra l'altro in un settore che fa (probabilmente) i numeri maggiori dal lato delle vendite, faccia notare l'alto costo che la produzione di un Blu Ray comporta (e quindi, a cascata, l'inevitabile alto costo del prodotto finale) mi pare assai positivo. Ogni tanto puntare l'indice contro certe storture non fa mai male. Speriamo che questo non sia un caso isolato, e che le orecchie giuste siano in ascolto...
Ettore
Commento # 2 di: Freed pubblicato il 22 Gennaio 2008, 12:48
Io vorrei sapre quanti sono gli amanti del porno che hanno un lettore HD in casa...

Secondo me il 50% va ancora a VHS

La battagli dell'alta definizione secondo me si gioca con i fanatici dell' audio/video (vedi la genti di AVM). Non con i fanatici del porno...

Cmq HD-DVD tranne qualche cartuccia mi sa che ormai è alle corde..e nei prossimi anni saluteremo anche il BR col download e lo streaming (in Italia questo succederà quando avremo delle connessioni decenti, quindi non so se noi lo vedremo )
Commento # 3 di: GIANGI67 pubblicato il 22 Gennaio 2008, 12:58
Originariamente inviato da: Freed
Io vorrei sapre quanti sono gli amanti del porno che hanno un lettore HD in casa...

Alzo la mano...
Commento # 4 di: Freed pubblicato il 22 Gennaio 2008, 13:01
Originariamente inviato da: GIANGI67
Alzo la mano...


Vabbè..sarà che io non concepisco i film porno..cmq...

Lo hai comprato esclusivamente per guardarti i porno?
Quanti porno compri mediamente?
E quanti non porno?


Chiedo, perchè magari sono io a sbagliarmi come dicevo secondo me è già una boita scaricare un porno, figuriamoci comprarlo...

Poi per quanto HD possa essere le cose dal vero si vedono molto meglio..e sono pure tridimensionali
Commento # 5 di: Dave76 pubblicato il 22 Gennaio 2008, 13:13
Originariamente inviato da: Freed
Poi per quanto HD possa essere le cose dal vero si vedono molto meglio..e sono pure tridimensionali


Infatti con HD-DVD 102 GB in 3D volevano arrivare proprio a questo...

Cmq i miei hanno un'edicola e ti stupiresti a vedere quanti DVD porno vendono.....ormai anche gli zozzoni si sono tecnologizzati!! eh eh...
Commento # 6 di: Freed pubblicato il 22 Gennaio 2008, 13:23
Originariamente inviato da: Dave76
Infatti con HD-DVD 102 GB in 3D volevano arrivare proprio a questo...


Si..con gli occhialini magari..vabbè...

Cmq le mie domande erano serie...

Visto che hai alzato la mano, quanti HD porno prendi mediamente?
E quanti HD non porno? Giusto per avere un'idea..

Quello che intendo dire è che gli zozzoni non si fanno un lettore HD o BR con tanto di HT per vedersi i porno, al massimo sono appassionati di audio video, che lo prendono per guardare i film e occasionalmente si comrano un porno...
Mi spiace ma proprio non credo che come si diceva sarebbe stato il mercato del porno a stabilire il vincitore tra HD e BR
Commento # 7 di: Epimember pubblicato il 22 Gennaio 2008, 13:39
Voglio vedere quanti zozzoni risponderanno alle domande
Commento # 8 di: GIANGI67 pubblicato il 22 Gennaio 2008, 13:47
Guarda Freed,non pensavo ci fosse ancora chi crede che guardare un porno sia un surrogato perche' gli manca la materia prima.Sono due cose completamente distinte che possono convivere,anche perche'(scusate se sono troppo liberal"credo che vedere un bel porno insieme alla donna con cui stai bene possa migliorare la complicita'.Detto questo,possiedo circa 230 tra BR e HD-DVD,ed e' ovvio che non ho assemblato quel po' po' di impianto per i porno.Pero' se escono in HD,ne acquistero' di sicuro.
Commento # 9 di: Zwirner pubblicato il 22 Gennaio 2008, 14:39
Perfettamente daccordo con GIANGI67. Io i porno li vedo esclusivamente in compagnia femminile e quasi sempre non riesco a vederne la fine. Sono un'ottimo aperitivo per chi ha la tavola apparecchiata ma da sconsigliare a chi muore di fame.A buon intenditor.....
Commento # 10 di: Freed pubblicato il 22 Gennaio 2008, 14:41
Originariamente inviato da: GIANGI67
Guarda Freed,non pensavo ci fosse ancora chi crede che guardare un porno sia un surrogato perche' gli manca la materia prima.



Io non ho detto questo..è che sinceramente nel porno non ho mai trovato nulla di interessante, non tanto nell'atto filmato di per sè, ma proprio per la bassezza della trama, finalizzata esclusivamente allo spiattellamento sullo schermo di un atto sessuale che poi di reale ha ben poco e, nella maggior parte dei casi, è pure privato dei suoi spetti più intriganti.

Poi non amando il genere non ho mai approfondito, probabilmente esisteranno produzioni di qualità più alta, o il genere erotico, che sicuramente è meglio del porno.

Resta il fatto che non mi pare un settore determinante a livello economico da dedicargli una così grande importanza nella lotta HD DVD, anzi...

Chi ricorre al porno come surrogato della materia prima difficilmente sarà interessato all'alta definizione, solo i costi del lettore e del pannello adatto gli faranno preferire una bella raccolta in un formato più economico e alla portata di tutti.
Poi, anche se onestamente non ci credo, ci sarà anche quello che si fa il sistemone solo per i porno.
La fetta principale dell'utenza però ricadrà in un caso simile al tuo (con più o meno titoli in videoteca) e se ti prendessimo come campione, non definirai certo la battaglia tra gli standard con l'acquisto di materiale pornografico. Molto probabilmente saranno quei 230 BR/HD a convincerti per un formato più che per un altro...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »