Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Il Blu-ray guiderà la crescita dell'Home Video

di sabatino pizzano, pubblicata il 09 Febbraio 2009, all 14:48 nel canale SOFTWARE

“I risultati di una nuova, ennesima, ricerca di mercato sono stati diffusi in queste ore: secondo SNL Kagan il formato di Sony sarà il protagonista indiscusso della crescita che verrà registrata per l'intero comparto dell'Home Video per i prossimi 10 anni”

La pubblicazione di nuovi risultati che emergono dalle più disparate ricerche di mercato sta diventando un appuntamento per noi quasi "abituale". L'ultima - in ordine cronologico - ricerca di mercato in merito alle sorti del Blu-ray Disc è quella che è stata condotta da SNL Kagan, denominata "The State of Home Video", i cui risultati "ovviamente" sono estremamente favorevoli per il consorzio Blu-ray. Secondo SNL Kagan, infatti, il Blu-ray Disc guiderà per i prossimi 10 anni la crescita di tutto il comparto relativo all'Home Video, pur riconoscendo l'attuale andamento sottotono del formato "blu". 

Traducendo il discorso in numeri, nel 2014 il Blu-ray Disc farà registrare un fatturato di circa 13 miliardi di dollari, per una quota di mercato di circa il 60% di tutto il settore. Nel 2017, invece, la quota di mercato salirà addirittura al 74% con oltre 15 miliardi di fatturato. Attualmente, il mercato mercato dell'Home Video è rappresentato per il 97% dal DVD a definizione standard.

"L'attuale clima economico, tuttavia, rappresenta un rallentamento della crescita del Blu-ray e che ne rinvia il raggiungimento del suo apice a tempi migliori", ha affermato Wade Holden, analista al SNL Kagan.

Fonte: SNL Kagan



Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: davidthegray pubblicato il 10 Febbraio 2009, 11:55
Come diceva il mitico Tonino Guerra? L'ottimismo è il profumo della vita...
Commento # 2 di: Dave76 pubblicato il 10 Febbraio 2009, 12:34
A me piacerebbe sapere chi paga per fare queste ricerche di mercato...
Commento # 3 di: luctul pubblicato il 10 Febbraio 2009, 12:42
Originariamente inviato da: Dave76
A me piacerebbe sapere chi paga ...

mah..saperlo!!piuttosto c'è da dire che oltretutto spesso non ci prendono....io proprio su questa notizia ho molti dubbi.lo si vuole spingere (il bd) a tutti i costi,ma non c'è niente da fare.per il momento le vendite sono drammaticamente basse.all'italiano medio poi del bd non può fregare di meno...
Commento # 4 di: GIANGI67 pubblicato il 10 Febbraio 2009, 12:47
Vabbe' ormai ne esce una a settimana,io cominciavo a preoccuparmi...
Commento # 5 di: gattapuffina pubblicato il 10 Febbraio 2009, 13:08
La press release originale dice anche qualcosa in più:

“The current economic climate, however, will slow the growth of this new format and likely keep it from reaching the heights that it may have in better times. VOD services will continue to improve in both technology and content over the next decade and begin to draw consumers away from Blu-ray and DVD by 2017.”


http://www1.snl.com/press/20090204.asp
Commento # 6 di: TORO60 pubblicato il 10 Febbraio 2009, 13:09
Io, invece, voglio essere ottimista e credo che il BD si affermera'.
Certo, ora la crisi economica non aiuta, ma son sicuro che dal prossimo Natale il BD si sara' piu' che consolidato!!!
Anche i prezzi pian piano cominceranno a calare e si cominceranno a trovare i BD nei cesti in offerta nei vari store.
I tempi sono ormai maturi e non crediate che l'italiano medio non sappia!!!

Ops .....scusate stavo dormendo