Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

HD DVD risponde a Woolworths

di sabatino pizzano, pubblicata il 29 Gennaio 2008, all 16:46 nel canale SOFTWARE

“In seguito alla decisione del noto distributore britannico di cessare le vendite di titoli su HD DVD, il gruppo capitanato da Toshiba fa sapere di essere molto dispiaciuto dell'accaduto”

Poche ore fa vi avevamo riportato la decisione di Woolworths, tra i più importanti distributori in UK, di cessare la vendita, nei propri punti vendita dislocati sul territorio britannico, di hardware e software HD DVD al fine di cederne il posto ai Blu-ray, i quali, alla luce dei risultati delle vendite natalizie registrate, sono risultati essere più "vendibili". Tale decisione, come era facilmente prevedibile, è stata mal digerita dai vertici dell'HD DVD Promotional Group che, tramite Olivier Van Wynendaele, si è mostrato decisamente amareggiato.

"Siamo riusciti ad ampliare in maniera consistente il numero di consumatori in possesso di un lettore HD DVD. I consumatori britannici ora possono acquistare un lettore HD DVD per meno di 150 Sterline, circa la metà rispetto al formato rivale. A prescindere dal raggiungimento di questo livello di prezzi, i lettori HD DVD già rappresentavano circa il 60% di tutti i lettori HD stand alone presenti sul mercato", dichiara Olivier Van Wynendaele, che poi continua: "Il fattore chiave per un rivenditore di film è rappresentato dal fatto che HD DVD riesce a registrare delle vendite maggiori di titoli per lettore posseduto rispetto al Blu-ray. Gli utenti HD DVD, infatti, acquistano mediamente 3,5 titoli in alta definizione, rispetto a meno di un titolo per singolo lettore Blu-ray posseduto."

"Siamo molto delusi" - conclude Van Wynendaele - "per la decisione di Woolworths. E' veramente prematuro parlare già adesso di un formato vincitore. Da i dati in nostro possesso, quando un consumatore ha avuto la possibilità di scegliere tra HD DVD e Blu-ray ha acquistato un titolo in HD DVD. Noi confidiamo nelle potenzialità dell'HD DVD, sia per la qualità dei film che saranno via via disponibili che per le stesse promozioni che andranno ad aggiungersi a quelle attuali."

Fonte: Pocket-lint



Commenti (24)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: ARAN BANJO pubblicato il 29 Gennaio 2008, 17:15
...non lo so..... hd-dvd sembra sempre + un pugile alle corde che smanaccia cercando il colpo della domenica.......
Commento # 2 di: GIANGI67 pubblicato il 29 Gennaio 2008, 17:21
Ogni volta sono dispiaciuti...io sarei anche un po' imbufalito
Commento # 3 di: naponappy pubblicato il 29 Gennaio 2008, 17:22
quando un consumatore ha avuto la possibilità di scegliere tra HD DVD e Blu-ray ha acquistato un titolo in HD DVD
In questo forum mi sembra che la maggioranza abbia fatto così.
Commento # 4 di: nchiar pubblicato il 29 Gennaio 2008, 17:24
Per la serie, era meglio stare zitti e fare finta di niente.
Tralasciando il penoso fatto che parlano di penetrazione del 60% del mercato escludendo la ps3 e poi parlano di vendite sfw dicendo che blu ray ne vende meno di uno(includendo la ps3). Il tie ratio ai venditori non interessa, quello che conta è il volume delle vendite e con un occhio al futuro la chiarezza che fornisce un solo formato.
Commento # 5 di: nchiar pubblicato il 29 Gennaio 2008, 17:29
Originariamente inviato da: naponappy
quando un consumatore ha avuto la possibilità di scegliere tra HD DVD e Blu-ray ha acquistato un titolo in HD DVD

Permettimi di dire che è un affermazione falsa altrimenti non si spiega come mai mediamente i film blu ray vendano il doppio rispetto allo stesso film hd dvd. C'è solo un caso di vendite simili, planet earth(anche se anche qui hd dvd comincia a perdere terreno). Sempre che con il potendo scegliere non si voglia dire avendo entrambi i lettori perchè in tal caso bisogna spiegare ad hd-dvd group che è molto più comodo avere tutto su un solo formato piuttosto che avere 2 player o spendere il doppio per un dual format. Quindi la gente ha scelto blu ray.
Commento # 6 di: KwisatzHaderach pubblicato il 29 Gennaio 2008, 17:30
edit
cut
Commento # 7 di: Sabatino Pizzano pubblicato il 29 Gennaio 2008, 17:31
probabilmente si riferiva al fatto che, chi possiede sia un lettore HD DVD che Blu-ray, abbia preferito l'edizione in HD DVD.
Commento # 8 di: Lucagfc pubblicato il 29 Gennaio 2008, 17:34
io comunque dietro a queste analisi di mercato delle catene che decidono di vendere solo BD oppure di major come fece Warner dicendo che gli utenti hanno scelto, continuo a vederci dei gran $$ sborsati da Sony più che delle scelte ponderate in base al mercato. In ogni caso questi comunicati di Toshiba, per quanto giusti formalmente, non servono a molto e danno un po l' impressione di arrampicamento sugli specchi.
Commento # 9 di: GIANGI67 pubblicato il 29 Gennaio 2008, 17:35
Comunque e' un effetto domino:ha iniziato Warner,la grande distribuzione USA ha sfiduciato HD-DVD,ed e' naturale che la catena si stia spostando anche in Europa.Dispiace,ma e' cosi'.
Commento # 10 di: Lucagfc pubblicato il 29 Gennaio 2008, 17:42
Quoto GIANGI anche se io più che prese di posizione valutate in base all' evoluzione del mercato ci vedo solo dei gran soldi dietro offerti. Quale sarebbe il vantaggio di vendere i dischi solo on-line? mettili anche in negozio e anche se ne vendi 1 ogni 5 BD ci guadagni sicuramente di piu che non venderli proprio non trovi?!?
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »