Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

HD DVD leader in Europa?

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 28 Maggio 2007, all 10:02 nel canale SOFTWARE

“Benché la cordata Blu-ray sembra erodere giorno dopo giorno importanti quote di mercato mondiale al concorrente HD DVD, in Europa la scelta degli studios indipendenti potrebbe rendere la competizione ardua a Sony”

Le ultime indicazioni parlano di vendite Blu-ray doppie rispetto a quelle HD DVD negli Stati Uniti, ma in Europa la situazione è ancora favorevole alla cordata promossa da Toshiba. Il trend positivo europeo sarebbe in particolare dovuto ad un forte programma di supporto da parte dell'HD DVD group nei confronti dei più importanti studios europei, soprattutto per quanto riguarda i costi produttivi (assolutamente a vantaggio dell'HD DVD in questo momento).

Ecco dunque che in Europa sono molti di più i titoli HD disponibili in formato HD DVD, piuttosto che in Blu-ray e questo proprio perché alcuni degli studios europei più importanti come Studio Canal e Pathé in Francia, o Filmax e DeAPlaneta in Spagna, o Imagion e Nixbu in Germania e Cecchi Gori in Italia hanno scelto di supportare per ora lo standard Toshiba. Poi, se Toshiba (vedi in particolare la filiale italiana) riuscisse a rendere più facilmente reperibili i propri lettori, magari in Europa la "guerra" potrebbe volgere a proprio favore...

Fonte: Financial Times



Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: gnomopol pubblicato il 28 Maggio 2007, 10:33
Peccato che in italia, almeno per quel che vedo, gli hd dvd son pochissimi mentre i blue ray son molti di più! UFFA!!!
Commento # 2 di: Trikkeballakke pubblicato il 28 Maggio 2007, 10:57
Una volta si andava in un calzaturificio e trovavi tre scarpe...... non avevi dubbi e dicevi.... voglio quelle!!!

Oggi vai nello stesso negozio e trovi..... mille modelli diversi..... e dici ..... esci con idee più confuse e le scarpe vecchie.....

Morale della favola...... se sti due non si accordano civilmente creando un unico formato, ho la sensazione che noi utenti un film HD lo vedremo solo al cinema.
Commento # 3 di: manuel74 pubblicato il 28 Maggio 2007, 12:20
Io sono stato sempre un sostenitore dell'HD-DVD, ma analizziamo come stanno le cose in Italia:

1) i lettori Blueray grazie alla PS3 si trovano ovunque, in qualsiasi negozio, mentre i lettori Toshiba ????

2) I titoli in blueray si affittano da BlockBuster che ha 2 espositori pieni, mentre quelli hd-dvd, a parte i negozi online dove si trovano ?

3) attualmente il catalogo di titoli blueray in italiano è il doppio di quelli HD-DVD.

Quindi secondo me, o Toshiba si sveglia rendendo disponibili i lettori ovunque e magari creando degli appositi stand presso le grandi catene di elettronica / affitto DVD oppure la vedo dura, per lo meno in Italia !

bye
Emanuele
Commento # 4 di: jo.li. pubblicato il 28 Maggio 2007, 12:21
Bisogna vedere quanti ne venderanno di titoli hd-dvd qua in Europa, e poi qual'è il rapporto con i blu-ray, e quanti lettori sono stati venduti dei rispettivi formati includendoci naturalmente la PS3 che come lettore credo che sia imbattuta come rapporto q/p.
Commento # 5 di: florosco pubblicato il 28 Maggio 2007, 12:27
In Italia ci sono almeno il doppio di Blu ray disponibili in comparazione con i HD DVD.
In Spagna lo stesso.
In Germania BR (100) HD DVD (88). Fonte Amazon
In Francia BR (95) HD DVD (93). Fonte Amazon
In Regno Unito BR (100) HD DVD (100). Fonte Amazon

Mi potete dire dove sono tutti questi HD DVD in più?
Commento # 6 di: AquilaOro pubblicato il 28 Maggio 2007, 13:38
Ma poi scusate...... Cecchi Gori?
Quella cecchi gori?
Ma se non ha mai messo un contenuto extra in vita sua decente.....
L'HD-DVD come punto di forza ha mantenuto un sistema di contenuti extra fenomenale mentre il blu-ray no.
Si vede proprio la scadenza della casa prosuttrice, vabbè che è un esempio la foto.....
Comunque è ancora presto per dirlo.
Se in inghilterra e italia la play3 è andata bene vorrei proprio vedere se sono stati venduti cosi' tanti lettori HD-DVD in europa per dire che le vendite sono maggiori dell'HD-DVD in europa.
Commento # 7 di: PynkyZ pubblicato il 28 Maggio 2007, 16:11
Originariamente inviato da: florosco
In Germania BR (100) HD DVD (88). Fonte Amazon
In Francia BR (95) HD DVD (93). Fonte Amazon
In Regno Unito BR (100) HD DVD (100). Fonte Amazon


Quanti di questi sono di case produttrici europee? L'articolo fa riferimento alle case europee, che pubblicano in HD-DVD e non in BR. Suppongo che nella conta totale su Amazon non ci sia distinzione fra film che vengono da oltreoceano e quelli prodotti in Europa.
Il titolo forse doveva essere: HD-DVD leader fra gli studios europei.
Commento # 8 di: florosco pubblicato il 28 Maggio 2007, 17:22
Guarda che l'articolo dice che grazie alla produzione delle case europee si arriva a una quantità superiore di HD DVD nel confronto con i Blu ray sul totale non sul particolare dei dischi prodotti in Europa.

Il trend positivo europeo sarebbe in particolare dovuto ad un forte programma di supporto da parte dell'HD DVD group nei confronti dei più importanti studios europei
Commento # 9 di: sanosuke pubblicato il 28 Maggio 2007, 17:42
si bene..bene i documentari,bene i filmetti interni..ma di film seri in bd ne trovo un botto e li trovo con espositori OVUNQUE mentre in hd dvd ( il formato che ho al momento ) faccio fatica a trovare pure quei 3 o 4 titoli che escono.
Se poi mi devo ridurre a comprare tutto on line ci faccio il guadagno del cavolo perché con le spese di spedizione mi costano piu' dei bd =_= ( che poi davanti casa trovo a prezzi bassissimi,da 18€ a massimo 24€ tanto che la sposa cadavere l'avrei pagata 7€ di meno in bd...)
Speriamo veramente si diano na svegliata perché' il trend attuale e' di 10:4 a favore del bd in Italia e la cosa nn pare voler cambiare nell'immediato futuro.
Commento # 10 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 28 Maggio 2007, 17:44
Originariamente inviato da: florosco
Guarda che l'articolo dice che grazie alla produzione delle case europee si arriva a una quantità superiore di HD DVD nel confronto con i Blu ray sul totale non sul particolare dei dischi prodotti in Europa.


E' esattamente così! Non potevi essere più chiaro! ....che poi in Italia siamo ancora una volta al fanalino di coda, questo è un altro discorso...

Ciao a tutti!
Gianluca
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »