Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Fox taglia i prezzi dei Blu-ray

di sabatino pizzano, pubblicata il 10 Marzo 2008, all 12:36 nel canale SOFTWARE

“La major hollywoodiana annuncia un consistente taglio sul prezzo di listino al pubblico dei suoi Blu-ray Disc, pari a ben 10 Dollari”

Il difficile per il Blu-ray viene ora: guadagnare una quota di mercato sempre maggiore a danno del DVD, al fine di affermarsi come standard di massa. Inutile dire che la strada da percorrere è quella del ribasso dei prezzi, sia in termini di hardware che di software. Lo sanno bene i consumatori e lo sanno bene i produttori.

Sebbene il prezzo dei lettori Blu-ray in questi ultimi mesi è stato caratterizzato da un continuo calo - grazie anche alla lotta con i lettori Toshiba - stessa cosa non si può dire per il software, il quale ha visto il listino praticato dalle major fossilizzato tra i 29 e 39 dollari, a seconda che il titolo in questione fosse una nuova uscita o uno titolo di catalogo (discorso a parte va fatto poi per il reale prezzo di vendita praticato dai dettaglianti, spesso più basso del listino stesso).

La prima major intenzionata ad intraprendere la "retta" via sembra essere 20th Century Fox, la quale nei giorni scorsi ha annunciato per il mercato americano un taglio di 10 dollari al listino di buona parte dei titoli Blu-ray a catalogo: gli stessi passeranno così da 39,99 dollari a 29,99 dollari.

Fonte: Blu-ray Stats



Commenti (11)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: GIANGI67 pubblicato il 10 Marzo 2008, 12:50
Il problema e' che poi certe iniziative da noi non arrivano...
Commento # 2 di: poe_ope pubblicato il 10 Marzo 2008, 14:38
Il problema è che escono in gran parte delle assolute stupidate. Dovute e (al momento) rare eccezioni a parte, io al momento (ed è così da settimane) non so proprio cosa comprare in BR. E le lineup annunciate per i prossimi mesi sono imbarazzanti. Questo qui da noi, ché negli USA (ma non solo)...

Ciao!
Marco
Commento # 3 di: Maximum07 pubblicato il 10 Marzo 2008, 16:03
A questo punto George Lucas deve tirare fuori Star Wars. Disse che fino a quando non si fosse conclusa la guerra non ne avrebbe parlato. Adesso è il momento.

Massimo
Commento # 4 di: sagoma pubblicato il 10 Marzo 2008, 16:06
ok.. ma..

ma alcuni titoli blu ray sono già in vendita in edicola a 19.90 euro e poi in alcuni centri commmerciali vengono proposti a 18.90 euro..

prezzi che io direi abbastanza abbordabili..

au revoir!
Commento # 5 di: Urca pubblicato il 10 Marzo 2008, 16:24
E da Blockbuster si vendono BR usati anche a 16,90 Euro (la scelta è poco varia, è vero, ma i dischi che ho trovato sono in ottime condizioni).
Resta in effetti il problema della qualità dei contenuti come dice poe_ope... Non credo proprio valga la pena comprare film come Speed in BR... Io aspetto.
Commento # 6 di: Kilo pubblicato il 10 Marzo 2008, 18:58
E' anche vero che si acquistano titoli DVD di catalogo a 5/6 euro.... Per comprare un titolo upscalato al quadruplo del suo corrispettivo DVD io preferisco ancora il secondo formato....
Commento # 7 di: ciocia pubblicato il 10 Marzo 2008, 20:11
39$ per un film, e poi si lamentano della pirateria....
Calcolando il costo superiore del BR ai confronti del DVD, un titolo BR dovrebbe costare circa 8€ in piu' del dvd, non oltre!
Commento # 8 di: Trailbreaker pubblicato il 10 Marzo 2008, 20:49
Originariamente inviato da: Kilo
DVD di catalogo a 5/6 euro... un titolo upscalato al quadruplo del suo corrispettivo DVD io preferisco ancora il secondo.


I titoli di catalogo a quelle cifre li, li vende usati solo il BlockBuster, magari anche qualche Mercatino dell'Usato. Qualcosa di analogo, a livello di prezzi, lo trovi anche all'Auchan... ma si tratta di quelle ciofeche di film di serie C, sto parlando di quei film sconosciuti fatti in Germania/Francia di cui pochi conoscono l'esistenza, se ci fai caso, hanno quasi tutti audio stereo.
Un titolo in Alta definizione non è un titolo upscalato, quello è il termine che si usa per indicare un film su DVD quando è riprodotto su di un lettore che tramite presa HDMI ne permetta l'Upscaling per una visione più o meno ottimale su di un HDTV. E comunque fra un film su DVD ben upscalato ed un film su Blu-ray o HD DVD, la differenza in termini di dettagli è abissale.
Commento # 9 di: AlbertoPN pubblicato il 11 Marzo 2008, 11:09
Nicola, insomma !!

Ha ragione Trailbreaker :

Originariamente inviato da: Trailbreaker
Un titolo in Alta definizione non è un titolo upscalato, quello è il termine che si usa per indicare un film su DVD quando è riprodotto su di un lettore che tramite presa HDMI ne permetta l'Upscaling per una visione più o meno ottimale su di un HDTV.


dopo tutti questi anni, non hai ancora imparato i termini corretti dell'HT ?


Mandi



Alberto
Commento # 10 di: Kilo pubblicato il 12 Marzo 2008, 23:25
Me tapino Alberto.... ti aspetto per un ripasso sui fondamenti!

Trailbreaker... ovviamente quello citato era un prezzo limite, ma sto parlando di DVD nuovi e non titoli sconosciuti.

Ad esempio quasi tutta la serie di 007 viaggia su prezzi inferiori ai 10 euro per le edizioni a disco singolo, quindi prima di doverne cacciare almeno 25 (in offerta) per lo stesso film in versione HD se permetti ci faccio un pensiero...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »