Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Fiera del Disco a Napoli il 15 aprile

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 21 Marzo 2012, all 12:23 nel canale SOFTWARE

“Il prossimo 15 aprile (domenica) si terrà a Napoli l'ottava edizione di DiscoDays, la fiera del disco e della musica. L'evento è dedicato a tutti gli appassionati di musica, vinili e materiale da collezione e sarà accompagnato da diverse iniziative Live”

Il 15 aprile ritorna DiscoDays: la fiera del disco e della musica. L'evento, giunto all'ottava edizione e realizzato con il patrocinio del Comune di Napoli, si terrà alla Casa della Musica c/o il Teatro Palapartenope. Il programma, disponibile sul sito dell'evento www.discodays.it, prevede molte iniziative che vanno ad integrarsi con l'attività tradizionale degli standisti che espongono dischi in vinile, collezioni e materiale raro. L'appuntamento primaverile della fiera anche questa volta è dedicato alla musica dal vivo ed accoglierà le esibizioni degli ospiti che presentano i loro dischi ed i loro progetti, tra i quali la cantautrice Roberta Di Lorenzo ed Il Cielo di Bagdad. 

Attenzione particolare sarà, inoltre, dedicata alla promozione musicale per le nuove generazioni grazie al Festival della Cicala, che prevede in giuria il coinvolgimento dei ragazzi di ben undici istituti scolastici e la presenza della storica azienda Miletti, che realizzerà un workshop di prodotti dedicati al Project Recording Studio. La promozione tra i più giovani della cultura della musica avverrà anche attraverso un laboratorio didattico - divulgativo e sarà consentito l'ingresso gratuito sino ai 18 anni. L'evento si chiuderà con una serata dedicata alla musica popolare del Sud, con la presenza di molti artisti tra i quali Carlo Faiello, Anna Cinzia Villani e Mimmo Cavallaro.

Fonte: DiscoDays



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: sossios pubblicato il 21 Marzo 2012, 21:14
Io ci andrò.

Consiglio di andare a dare un'occhiata anche agli appassionati di musica in CD, c'è tanto materiale e i prezzi sono accessibili.