Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

DVDFAB, un altro HD DVD decrypter

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 19 Marzo 2007, all 10:49 nel canale SOFTWARE

“Il sistema di protezione AACS è stato veramente attaccato su vari fronti e anche DVDFab ha aggiornato il proprio software con una versione compatibile HD DVD”

Fengtao Software, autore del noto programma di backup e rimozione dei sistemi di protezione DVDFab, ha aggiornato la propria utility alla versione beta 3.0.9.0 rendendola perfettamente compatibile con gli HD DVD. In pratica, sulla falsa riga di AnyDVD HD (di cui vi abbiamo parlato nelle scorse settimane), DVDFab HD Decrypter permette la rimozione delle chiavi AACS dei supporti in alta definizione. Per ora compatibilità è assicurata unicamente con i dischi promossi da Toshiba, ma gli sviluppatori si sono già affrettati ad annunciare che una nuova versione compatibile anche con i Blu-ray sarà rilasciata a breve.

In attesa della versione definitiva che sarà sicuramente compatibile anche con i Blu-ray (e a pagamento) eccovi il link per questa versione beta.

Fonte: Cd Freaks



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: zLaTaN_85 pubblicato il 19 Marzo 2007, 15:55
e ancora una volta si dimostra che i soldi investiti in tali sistemi di protezione sono soldi buttati al vento... se si decidessero a lasciare perdere e ad abbassare i prezzi ne trarrebbero solamente vantaggi
Commento # 2 di: guest_1000 pubblicato il 19 Marzo 2007, 18:31
Originariamente inviato da: zLaTaN_85
e ancora una volta si dimostra che i soldi investiti in tali sistemi di protezione sono soldi buttati al vento... se si decidessero a lasciare perdere e ad abbassare i prezzi ne trarrebbero solamente vantaggi

Secondo me i sistemi anticopia servono unicamente ad arginare il grosso, ovvero ad impedire che anche la casalinga di Voghera si copi il disco... La cosa che mi lascia perplesso è che spesso sento persone, anche gente con una certa cultura in fatto di dvd/pc & c che non sa che è possibile copiare un film.

Sono comunque d'accordo sul fattore prezzo... se questo fosse anche per le nuove uscite tra i 5 e i 10 euro allora non ci sarebbe più motivo di copiare.
Commento # 3 di: maurino72 pubblicato il 20 Marzo 2007, 09:11
Quando i ladri hanno cercato di rubarmi l'autoradio sono stati felicissimi di rubarmi anche due DVD video musicali originali...