Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Dettagli sul DVD Download DL

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 04 Luglio 2008, all 15:35 nel canale SOFTWARE

“Sul sito del DVD Forum è stato resa disponibile la DVD-DLV Guideline version 1.0 in cui vengono specificati alcuni aspetti funzionali e i limiti per assicurare la retrocompatibilità con tutti i lettori DVD”

Qualche giorno fa (vedi news) vi davamo notizia dell'approvazione da parte del DVD Forum della funzionalità interattiva DVD Download DL voluta da Toshiba e molto probabilmente alla base del cosiddetto "DVD 2.0" che la casa nipponica dovrebbe annunciare ad agosto. Leggendo con attenzione le specifiche abbiamo estrapolato le seguenti informazioni:

- Gli attuali lettori DVD non saranno in grado di accedere alla porzione "DLV" del disco (quella interattiva), ma potranno riprodurre il resto del disco (chiamata DVD-Video zone)
- All'interno della "DVD-Video zone" potranno esserci delle informazioni sulle funzionalità interattive (quindi riproducibili da tutti), ma queste non dovranno eccedere i 10 minuti.
- I contenuti della "DVD-Video zone" non potranno essere protetti da DRM
- Funzionalità Multi-angolo e Multi-Story (non sappiamo cosa sia, n.d.r.) non saranno consentite
- La porzione DLV (Downloadable Video) del disco sarà protetta dal DVD CPRM (Content Protection for Recordable Media)
- I dischi saranno privi di codifica regionale

Per tutti gli ulteriori dettagli credo che dovremo, a questo punto, attendere un comunicato ufficiale di Toshiba sul "DVD 2.0"

Per maggiori informazioni: DVD-DLV Guideline

Fonte: DVD Forum



Commenti (32)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Zubermen pubblicato il 04 Luglio 2008, 16:05
No dai, ma sono davvero convinti che freghi a qualcuno delle funzionalità interattive? Non gli è bastata la batosta dell'HDDVD? Se il direttore R&D di toshiba è sempre lo stesso mi meraviglio che non abbia ancora fato harakiri!!!
Commento # 2 di: TheRaptus pubblicato il 04 Luglio 2008, 16:44
Io aspetto solo lo spursengine per vedere come upscala, l'Oppo per me è troppo caro.
Poi anche i prossim iLCD Toshiba per upscalare anche normali sorgenti SD.
L'interattività? Se la tengano!
Commento # 3 di: babbalubbo pubblicato il 04 Luglio 2008, 17:42
Toshiba dvd 2.0

Condivido in pieno il pensiero di Raptor. Possibile che ancora non abbiano capito che quello che interessa alla gente è la qualità del prodotto (video+audio) e non l'interattività?
Commento # 4 di: naponappy pubblicato il 04 Luglio 2008, 17:55
Hai ragione, però all'industria interessano i $$ e al momento l'interattività è la strada intrapresa anche dai BD per far entrare l'utente in contatto con ulteriori possibilità di spesa
Commento # 5 di: sasadf pubblicato il 04 Luglio 2008, 20:07
Una sola parola...

....SCAFFALE!!

walk on
sasadf
Commento # 6 di: emauriz pubblicato il 04 Luglio 2008, 20:33
mi chiedo se eventualmente queste funzionalità saranno accessibili dai più evoluti HD-DVD player?!
Commento # 7 di: Girmi pubblicato il 04 Luglio 2008, 20:34
- Funzionalità Multi-angolo e Multi-Story (non sappiamo cosa sia, n.d.r.) non saranno consentite

Il multy-story dovrebbe quell'opzione che permette di selezione storie diverse sulla stessa timeline.
In pratica col multi-angle si possono selezionare diversi punti ripresa della stessa scena, con il multy-story puoi scegliere fra diversi svolgimenti della stessa trama.
Ad esempio, nei DVD di X-Files ci sono parecchi episodi dove si può scegliere di vedere direttamente nell'episodio le scene tagliate nel punto in cui sarebbero dovuto essere, invece che vederle solo nei contenuti extra.

Ciao.
Commento # 8 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 04 Luglio 2008, 21:54
Grazie Girmi,
mi sa che hai ragione...tra l'altro mi sa che negli HD DVD se n'è fatto uso come funzionalità che consentiva di creare una proprio sceneggiatura alternativa del film. Dico giusto?

Ciao!
Gianluca
Commento # 9 di: Girmi pubblicato il 04 Luglio 2008, 22:38
Sinceramente non lo so.
Negli HD-DVD che ho io non mi sembra di aver mai notato un'opzione simile, ma devo ancora vederne la maggior parte di quelli che ho.

Ho dato un occhiata in DVD Studio Pro ed impostando l'authoring per HD-DVD rimane attiva la possibilità di modificare la durata delle singole tracce tramite un controllo che si chiama appunto Story e permette di creare diverse Story all'interno della stessa traccia.
Dovrebbe essere quello, ma ti confesso che non l'ho mai usato neanche per i DVD.

Ciao.
Commento # 10 di: gattapuffina pubblicato il 04 Luglio 2008, 23:32
Sinceramente, non capisco proprio i commenti negativi.

Esattamente al contrario di come pensavano alcuni, NON si tratta di un nuovo standard, ma semplicemente di una revisione di quello attuale.

Esattamente come immaginavo, viene usata una soluzione tipo DVD-Audio, cioè una cartella con i nuovi contenuti, che i lettori normali ignorano, in modo che il film 2.0 comunque *funziona* su tutti i lettori DVD esistenti.

Il discorso del Super Upscaling non viene nominato, quindi NON FA parte del nuovo standard. E' una caratteristica quindi dei *lettori*, che a questo punto è altamente probabile che si applichi a tutti i DVD in commercio.

Se ha senso nell'anno 2008 comprare un Oppo, non vedo come si possa dire che non abbia senso comprare un nuovo Toshiba per fargli fare lo stesso lavoro, che presumibilmente sarà forse migliore di quello dell'Oppo, e sicuramente costerà meno, visto che Toshiba parlava di prezzi dei lettori ben più bassi di un lettore BR. Il mio XE1 l'ho comprato sia come lettore HDDVD, ma al 50% come lettore DVD e solo per avere il Reon che c'è dentro...

Agli appassionati importa solo della qualità A/V ? Beh, allora se è vero, dovrebbero essere i primi ad essere interessati ad un nuovo lettore con upscaling. Le feature interattive servono solo perchè vanno di moda e per ottenere copertura dalla stampa generalista...possiamo pure fare finta che non esistono, a me interessa l'upscaling, sia perchè ho ancora 400 DVD che non ho intenzione di buttare, sia perchè ci sono prodotti che in Bluray probabilmente non usciranno MAI (es. serie TV cult anni 70 tipo UFO, Spazio 1999, Il Prigioniero, etc...), perchè fuori dalla tipologia di prodotto con vendite di massa che è necessaria per guadagnare dalla pubblicazione in Bluray.

Per cui, ben venga una tecnologia che permetta di sfruttare al meglio il DVD, e più gli schermi aumentano di risoluzione, più è importante l'upscaling, almeno fino a quando produrre e stampare un Bluray costi come un DVD oggi. Questo, indipendentemente dalla presenza o meno di un DVD 2.0, rimane un problema del Bluray, ed è il motivo per cui il DVD sarà ancora in giro per anni.

Ad esempio, al Carrefour vendono ancora le VHS, a 4-5 euro, perchè evidentemente c'è bisogno ANCHE di quella fascia di prezzo, che il DVD oggi non raggiunge. DOMANI, anche quando (SE e quando) i Bluray nuovi costeranno 15 euro, ci sarà sempre bisogno della fascia dei 9 e anche quella dei 5, che potrà essere coperta, appunto, dal DVD, certamente meglio che lasciarla in mano alle VHS...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »