Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Conversione in 3D per il "Re Leone"

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 25 Giugno 2010, all 12:58 nel canale SOFTWARE

“Nel corso di un'intervista il produttore de "Il Re Leone" realizzato dalla Disney ha annunciato che il film di animazione verrà convertito in 3D. Ma gli annunci non sono finiti qua visto che anche "La Bella e la Bestia" arriverà in 3D”

Come sempre ci sarà chi è favorevole e chi contrario, ma tant'è! Disney sta lavorando alla conversione in 3D di due dei suoi classici di maggior successo. Ad annunciarlo è stato Don Hahn - produttore di alcuni tra i più importanti film di animazione Disney - nel corso di un'intervista. Il primo titolo ormai certo sarà "Il Re Leone", anche se manca ancora una data di rilascio. Dato per certo in Blu-ray 3D, non si esclude neppure una possibile riuscita nelle sale digitali 3D.

Don Hahn ha poi affermato che molto probabilmente anche "La Bella e la Bestia" verrà convertito in 3D e ha annunciato anche che il film dovrebbe riuscire al cinema nel corso del 2011. Ricordiamo che l'edizione Blu-ray (2D) è sempre confermata per ottobre 2010. Lo stesso produttore ha, infine, anche accennato a un possibile progetto per un sequel di "Chi ha incastrato Roger Rabbit?"....ovviamente in 3D!

Fonte: Empire



Commenti (27)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: GIANGI67 pubblicato il 25 Giugno 2010, 13:00
Gli insulti random sono ammessi?
Commento # 2 di: stazzatleta pubblicato il 25 Giugno 2010, 13:15
decisamente più interessante il sequel di RR !
Commento # 3 di: ais001 pubblicato il 25 Giugno 2010, 13:30
Originariamente inviato da: GIANGI67
Gli insulti random sono ammessi?

... mi aggiungo.... certe pellicole nascono e DEVONO rimanere come erano state pensate all'origine. stravolgere certe cose ha un puro valore commerciale e toglie tutta quella magia che hanno i disegni originali.... più passa il tempo e più penso che ai vertici ci siano persone che non hanno un minimo di amor proprio per certe opere.

... resto fedele all'idea che prenderò il Bluray in 2D e stop.
Commento # 4 di: GIANGI67 pubblicato il 25 Giugno 2010, 13:47
Eh ma sai,il 3D e' l'ultima frontiera della tecnologia.
Il 3D e' il futuro dell'arte e del cinema.
Il 3D non e' mica un mezzo delle multinazionali per spillar quattrini.
Vergognati Disney SPA,e porta un fiore ogni tanto sulla tomba di papa' Walt,se te ne ricordi.
Commento # 5 di: Salmon pubblicato il 25 Giugno 2010, 13:49
Non c'è mai fine al peggio
Commento # 6 di: maxrenn77 pubblicato il 25 Giugno 2010, 14:23
Vi quoto tutti ragazzi!!! Sono assolutamente disgustato...
Commento # 7 di: nano70 pubblicato il 25 Giugno 2010, 14:28
Solo una parola: oibò!!!
Commento # 8 di: TheRaptus pubblicato il 25 Giugno 2010, 14:57
Quoto anche io, ma che bisogno c'è ANCHE di Biancaneve del '37?
Commento # 9 di: vincent89 pubblicato il 25 Giugno 2010, 14:59
Originariamente inviato da: GIANGI67
Vergognati Disney SPA,e porta un fiore ogni tanto sulla tomba di papa' Walt,se te ne ricordi.

Amen...
Commento # 10 di: MauMau pubblicato il 25 Giugno 2010, 15:34
finchè si convertono in 3D i film del passato, io non vedo un gran danno, se non quello dell'eventuale oltraggio all'opera originale.

La gente è attratta dal 3D (checchè ne pensiamo noi) e le major hanno a disposizione un modo per far soldi a rischio zero.
E' un desiderio di entrambi, perchè non realizzarlo ?
Oltretutto i film di animazione tollerano bene le esagerazioni della terza dimensione, a differenza di quelli con attori reali.

Noi siamo liberi di non acquistare e di tenerci la versione originale in tutto il suo splendore.

Diverso è il discorso di un'opera [B][U]nuova[/U][/B], per la quale si risparmia sulla qualità artistica a favore di un pacchiano effetto 3D.
Senza contare il rischio che in futuro, se il 3D continuerà il suo andazzo, le versioni casalinghe dei film in 2D divengano sempre meno importanti e quindi meno curate.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »