Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

CEATEC: Blu-ray da 100GB Hitachi

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 05 Ottobre 2007, all 11:56 nel canale SOFTWARE

“In occasione dell'importante fiera di Tokyo Hitachi presenta un supporto Blu-ray da 100GB che potrebbe essere compatibile con i lettori attuali grazie ad un aggiornamento firmware”

Il costruttore giapponese Hitachi ha presentato al CEATEC di Tokyo un supporto Blu-ray a quattro strati capace di 100GB di dati. Fin qui nulla di rivoluzionario visto che sia Panasonic sia TDK, che la stessa Hitachi hanno già presentato dei prototipi di supporti Blu-ray con addirittura 8 strati e capacità di 200GB. La grande novità introdotta da Hitachi riguarderebbe però la compatibilità di questi supporti da 100GB con gli attuali lettori Blu-ray, previo aggiornamento firmware.

Se l'annuncio dovesse poi trovare conferma anche nei fatti, questa novità potrebbe rappresentare un grosso vantaggio per il Blu-ray rispetto al concorrente HD DVD anche se al momento a costi molto probabilmente quasi proibitivi. La commercializzazione di questi supporti Blu-ray a 4 e 8 strati non è comunque ancora nei progetti delle aziende.

Fonte: CDR Info



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: TheRaptus pubblicato il 05 Ottobre 2007, 12:05
SI raddoppia?

Anche qui non parlano di 3 (come il dvd-hd), di 5 e neppure di sei: passano da 2 a 4 ad 8. Come per la memoria ad esponenti di due?

Cmq penso che nonserva molto il 200G se non per i dati, il 4 layer mi pare più che adeguato anche per l'audio/video.

Certo che non ha molto senso parlare di multilayer quando la differenza di prezzo tra un DVD single/double è di .35/3 ! (8volte ...)
Commento # 2 di: cuccitell pubblicato il 05 Ottobre 2007, 12:55
magari a qualcuno con tutto questo spazio potra venire in mente di produrre br con supporto nativo a 10 bit e audio/video loseless
ne dubito,ma sarebbe magnifico!
Commento # 3 di: Billy pubblicato il 05 Ottobre 2007, 13:03
su high def digest comunque sottolineano che il prodotto (il BD 100giga) verrebbe utilizzato solo come archivio dati e non per i film.

anche per il discorso dei 10bit la vedo dura, da quello che ho capito i 10bit saranno relegati solo all'utilizzo professionale (tipo cinema digitali), per prodotti consumer si rimarrà a 8bit