Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Blu-ray LOTR ITA anche con inglese HD!

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 18 Febbraio 2010, all 10:32 nel canale SOFTWARE

“Dopo le proteste riguardanti il cofanetto Blu-ray de "Il Signore degli Anelli" senza traccia inglese, le pressioni di Medusa hanno avuto successo: ci sarà anche la traccia originale in DTS HD MA 6.1!”

In anteprima ASSOLUTA, vi informiamo che a seguito delle numerose proteste riguardanti l'attesa edizione italiana del cofanetto Blu-ray de "Il Signore degli Anelli" - versione cinematografica - priva di una traccia originale inglese (vedi news e relativi commenti), Medusa Video ha ascoltato con attenzione le attese del pubblico appassionato e ha fatto pressione affinché la traccia originale inglese lossless fosse inclusa nelle edizioni della trilogia e ottenuto con successo sia il doppiaggio italiano in Dolby TrueHD 5.1 EX che l'originale inglese in DTS HD Master Audio 6.1 senza che venisse minimamente toccato l'encoding video VC-1 supervisionato da Peter Jackson. 

In questi giorni siamo stati a strettissimo contatto con i responsabili Medusa, che ringrazio a nome di tutti i lettori per la grande disponibilità e attenzione dimostrata verso il pubblico appassionato!

Di seguito il comunicato ufficiale di Medusa Video riguardante la modifica apportata all'edizione italiana della trilogia in Blu-ray de "Il Signore degli Anelli":

Milano, 18 febbraio 2010 - Da mesi Medusa Video sta curando la pre-produzione di un'opera tanto importante e attesa quale è quella del Blu-ray de "Il Signore degli Anelli". L'Azienda si è ripromessa da subito di offrire il massimo della risoluzione audio/video ai fan italiani per cui venne sottolineata tale necessità alla prestigiosa azienda che sta curando la realizzazione dell'authoring, la Sony DADC con sede in Austria. 

Abbiamo avuto modo di confrontarci ripetutamente con l'équipe di tecnici a capo del progetto, attraverso i quali abbiamo appreso del limitato spazio di manovra per via della supervisione alla realizzazione da parte del regista Peter Jackson, motivo di orgoglio da parte di tutti a garanzia di una certificazione 'super partes'. Di conseguenza con una codifica VC-1 "blindata" e una notevole mole di dati oltre l’opera stessa, nonostante gli sforzi da parte di tutti, l’aggiunta di una seconda traccia audio lossless non sembrava possibile. 

Nel corso degli ultimi giorni l’Azienda ha seguito con attenzione blog e forum arricchiti dalle riflessioni degli appassionati che sono seguite alla comunicazione delle specifiche tecniche del progetto Blu-ray. In tanti si sono interrogati sui motivi che avevano portato alla scelta di un’unica traccia audio. A tale proposito Medusa Video tiene a chiarire che le ipotesi di "ripiego" inserendo per l’inglese una traccia lossy Dolby Digital o DTS sono state rigettate, né tantomeno era percorribile la suddivisione del film su due dischi. 

Il lavoro congiunto assieme ai colleghi di Sony DADC ha permesso di raggiungere il risultato ottimale per cui è con piacere che Medusa Video annuncia che tutte e tre le versioni cinematografiche Blu-ray de “Il Signore degli Anelli” offriranno, oltre all’esclusiva traccia Dolby TrueHD 5.1 EX in italiano, anche l’inglese lossless DTS-HD Master Audio 6.1. Oltre ai sottotitoli in italiano non udenti saranno disponibili anche quelli in inglese. 

La pubblicazione home video in Italia da parte di Medusa Video rimane confermata per il 6 aprile prossimo. 

Edizioni sell singolo film, comprendenti BD-50 + DVD-9 con selezione di extra (tutti in SD tranne i trailer in HD) già pubblicati in passato, oppure cofanetto 6 dischi con tutti e tre i film. I singoli Blu-ray saranno disponibili anche a noleggio a partire dallo stesso giorno.

Fonte: Medusa Video



Commenti (229)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: fabris66 pubblicato il 18 Febbraio 2010, 10:38
Visto che il video rimane della stessa qualità, sono contento per chi reclamava l'audio in inglese. Bene.
Commento # 2 di: rossoner4ever pubblicato il 18 Febbraio 2010, 10:39
E bravi.
Commento # 3 di: Rosario pubblicato il 18 Febbraio 2010, 10:44
Si dice nella notizia che il video non è stato toccato e che è BLINDATO....
Speriamo bene...

Ora voglio vedere chi trova ancora scuse...
Commento # 4 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 18 Febbraio 2010, 10:44
@Fabris66

[cut] non riesci proprio a fare a meno dello spirito gratuitamente polemico?

Gianluca
Commento # 5 di: guest_005317 pubblicato il 18 Febbraio 2010, 10:47
E no!! in italiano in ddthd e in inglese in dtshdma,io preferivo il contrario visto che Medusa sui suoi BD ha sempre usato tale codifica.
Vabbe' tanto questa edizione rimane sullo scaffale aspetto la extended sperando di avere l'italiano in dtshdma 6.1....ciaoooo
Commento # 6 di: Rosario pubblicato il 18 Febbraio 2010, 10:48
Sarebbe bello se anche gli altri produttori si mettessero a leggere i nostri commenti...

Brava Medusa.
Commento # 7 di: rossoner4ever pubblicato il 18 Febbraio 2010, 10:48
Originariamente inviato da: Rosario
Sarebbe bello se anche gli altri produttori si mettessero a leggere i nostri commenti...

Sarebbe più che bello.
Commento # 8 di: Rosario pubblicato il 18 Febbraio 2010, 10:50
@ digital70

Mica tutt'ad un tratto il DDTHD fa schifo... Di Segnali dal futuro che mi dici?

Comunque con tutta probabilità il DTSHDMA sarà presente per l'extended.
Commento # 9 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 18 Febbraio 2010, 10:51
Originariamente inviato da: digital70
E no!! in italiano in ddthd e in inglese in dtshdma,io preferivo il contrario...


Mi spieghi cosa cambia?????!!!! Anche in questo caso per puro spirito di polemica a tutti i costi????!!!!

Vi giuro che leggere certi commenti mi fa passare la voglia di lottare per ottenere più qualità dai prodotti....a volte, proprio non riesco a capirvi...e ve lo dico con tutto il cuore!!!!

Gianluca
Commento # 10 di: fabris66 pubblicato il 18 Febbraio 2010, 10:52
Gian Luca, letto in treno sul display di un cellulare non ho colto che il video sarebbe rimasto intoccato.
Me ne scuso ed ho editato il mio precedente post... però un pelo di gentilezza in più e meno aggressività sarebbero auspicabili.
E qui mi fermo, va...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »