Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Blu-ray Disc 4K entro fine anno?

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 30 Aprile 2013, alle 09:49 nel canale SOFTWARE

“Secondo indiscrezioni riportate dalle testate AVCesar e Cnet, la Blu-ray Disc Association potrebbe finalizzare il nuovo formato entro la fine dell'anno”

Emergono nuove indiscrezioni sullo sviluppo di un'evoluzione dell'attuale Blu Ray, finalizzate alla creazione di una versione 4K del supporto ottico in alta definizione: la notizia non è di per sé una novità, in quanto è stato lo stesso presidente della Blu-ray Disc Association, Andy Parsons, ad ammettere di aver dato il via ai lavori (qui potete trovare maggiori informazioni). La novità, riportata da AVCesar e da Cnet, riguardo lo stato di avanzamento dei lavori, che a quanto pare stanno proseguendo piuttosto bene, tanto che il termine degli stessi sembrerebbe fissato per la fine dell'anno.

Nulla è trapelato circa i dettagli relativi all'implementazione della risoluzione più elevate, e sarà quindi necessario attendere per verificare se e quando si compirà il passaggio dei Blu Ray all'Ultra HD, ma è evidente che, se da un lato i produttori si adopereranno per garantire un aggiornamento per i primi tv Ultra HD (come riportato ieri per Sony), e dall'altro si lavorerà per portare sorgenti a risoluzione nativa in tempi relativamente brevi, l'adozione del nuovo formato, tanto caro a tutta l'industria, potrebbe avvenire in tempi più rapidi del previsto.

Per maggiori informazioni: indiscrezioni sull'arrivo dei Blu Ray 4K.

Fonte: AVCesar/Cnet.



Commenti (41)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Alberto Pilot pubblicato il 30 Aprile 2013, 12:12
Sony sta proprio spingendo di brutto eh ?
Commento # 2 di: graphixillusion pubblicato il 30 Aprile 2013, 12:41
Secondo me Sony farà come ha sempre fatto: PS4 sarà il veicolo usato per la diffusione del formato nonchè il punto di inizio, come è stato PS3 con il bluray e PS2 con il DVD.
Commento # 3 di: mariettiello pubblicato il 30 Aprile 2013, 12:50
spero in una retro-compatibilità...non sarà durato troppo poco il blu-ray 1080p?!
Commento # 4 di: AF80 pubblicato il 30 Aprile 2013, 13:36
...quello che penso pure io...ci sono persone che adesso si stanno abituando ai DVD, perchè con molto poco li portano a casa...qua già siamo ai 4k...
Commento # 5 di: maxrenn77 pubblicato il 30 Aprile 2013, 15:25
Rimango della mia idea che e' troppo presto per un nuovo formato,io capisco che i produttori devono continuamente vendere novita' ai malati compulsivi di tecnologia (dotati di portafogli gonfio ovviamente),ma onestamente si rischia di creare sul mercato una confusione assurda.Troppo pochi gli anni di egemonia del BD (anche se guardando le vendite sembra essere il vecchi formato a dominare ancora,basta guardare alcune case italiane che dopo l'uscita cinematografica,fanno uscire un titolo solo in DVD e non in BD)e adesso di nuovo tutto da capo.
Quello che conta e' e deve restare il cinema,non il mezzo con il quale fruirlo.
Commento # 6 di: Parky pubblicato il 30 Aprile 2013, 16:57
Io non credo assolutamente che il BD 4K sostituisca il BD classico ma anzi lo affiancherà come già successo col BD 3D.
Commento # 7 di: Pixies pubblicato il 30 Aprile 2013, 17:17
La realtà è che al momento si vendono più dvd che blu-ray...
Per il nuovo formato bisognerà sicuramente sostituire il lettore blu-ray: quanta gente sarà disposta a farlo?
Inoltre moltissime uscite, sorpattutto italiane continuano ad essere solo su dvd. Quanti blu ray musicali italiani sono usciti? Pochissimi! E per l'audio c'è stato un salto molto elevato tra dvd e blu ray....
Commento # 8 di: gio1981 pubblicato il 30 Aprile 2013, 18:42
il lettore Bluray Ultra Hd è il meno !!piu' che altro i tv e i videoproiettori Ultra-HD hanno prezzi ASSURDI!!!L' UlTRA HD sarà solo per ricchi !!
Commento # 9 di: adslinkato pubblicato il 30 Aprile 2013, 19:17
Originariamente inviato da: graphixillusion;3859819
(...) Sony farà come ha sempre fatto: PS4 sarà il veicolo usato per la diffusione del formato nonchè il punto di inizio, come è stato PS3 con il bluray e PS2 con il DVD.


Quoto pienamente!
Commento # 10 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 01 Maggio 2013, 00:02
Magari anche no.

C'è una fronda di operatori che potrebbe decidere per due formati: il primo ottico, di fascia alta (bitrate elevato e codifica a10 bit) con lettori dal prezzo accessibile ma solo stand-alone e software a prezzi bassi. Non ci sarebbero lettori per il mercato IT (come successe per il SACD) in modo da rendere il supporto praticamente incopiabile.

L'altro formato sarebbe store & play o streaming, con bitrate più basso e con 8 bit per componente...

In ogni modo, prima di vedere qualcosa che sfrutti davvero questi supporti passerà del tempo. Vi faccio un esempio: il film Oblivion, girato in 4K con le Sony F65 (camera con sensore quasi 8K, in realtà praticamente 6K), è stato poi elaborato in 2K, probabilmente per risparmiare in effetti speciali...

Emidio
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »