Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Blu-ray a quota 10% sul DVD

di sabatino pizzano, pubblicata il 09 Giugno 2008, all 14:47 nel canale SOFTWARE

“Dalla consueta analisi condotta da Nielsen Videoscan e ripresa da Home Media Magazine, emerge una decisa inversione di tendenza per il formato Blu-ray, con un market share dell'ultima settimana che supera il 10%”

Sembra essere giunto il momento per il formato Blu-ray di cominciare a raccogliere quanto seminato in questi mesi. In più di una circostanza vi avevamo segnalato quanto emerso dalla consueta analisi sulla vendita di film condotta a Nielsen Videscan riguardo, specificatamente, l'andamento delle vendite di titoli formato Blu-ray disc. Inizialmente l'attenzione di tutti era rivolta alla format war con Toshiba. Venuto a mancare l'HD DVD, l'interesse generale è stato spostato verso la più difficile battaglia con il consolidato DVD.

Per chi si fosse perso le nostre precedenti pubblicazioni, ricordiamo che il market share del Blu-ray Disc - inerente i 20 titoli più venduti settimanalmente in USA - era grossomodo consolidato attorno al 5%. Dall'analisi condotta durante la settimana che si è conclusa lo scorso 1 giugno, invece, il formato Blu-ray ha battuto ogni precedente "record" (registrato nella penultima settimana sempre di maggio con quota 7%) superando quota 10% sul DVD stesso, con fatturato globale per la settimana di circa 10 milioni di dollari, contro i quasi 130 milioni del formato DVD.

Da questi ultimi dai forniti da Nielsen Videoscan emerge un'altra particolarità che riguarda entrambi i formati: questa volta si è registrato un calo del giro d'affari rispetto alla settimana precedente, con un ribasso di circa 13 punti percentuali per il DVD e circa il 19% del Blu-ray. Tra i titoli su Blu-ray disc più venduti in USA in questa settimana, segnaliamo "Rambo 4", il cofanetto della Trilogia di Rambo e "National Treasure 2: Book of Secrets".

Fonte: Home Media Magazine



Commenti (11)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Paganetor pubblicato il 09 Giugno 2008, 15:20
se non ho capito male, i conti vengono fatti sul fatturato.... ma fa ancora più impressione se pensiamo che (in media) un BR costa il doppio di un DVD... in pratica per ogni BR venduto in quel lasso di tempo vengono venduti 18 DVD!

comunque secondo me una cosa è certa: prima che il BR si affermi, ci sarà un nuovo supporto - con capacità ancora maggiore - a intasare il mercato
Commento # 2 di: pireda pubblicato il 09 Giugno 2008, 15:27
Ogni 10 giorni c'è una notizia del genere ed ogni volta ci sono gli stessi interventi...
Commento # 3 di: mcallan pubblicato il 09 Giugno 2008, 15:45
... che contineuranno nelle prossime 4 pagine del thread...
Rambo 4 e National Treasure 2 l'ho appena ordinato dall'America, con altri 7 BR per un totale di 117 euro (13 euro per BR)...
Commento # 4 di: pireda pubblicato il 09 Giugno 2008, 15:48
Anche tra il 95% degli acquirenti che ancora comprano DVD ci sarà chi compra all'estero
Commento # 5 di: atchoo pubblicato il 09 Giugno 2008, 16:19
Originariamente inviato da: Paganetor
ma fa ancora più impressione se pensiamo che (in media) un BR costa il doppio di un DVD... in pratica per ogni BR venduto in quel lasso di tempo vengono venduti 18 DVD!

Ma che conteggio è?
Fallo sulle novità o comunque sulle uscite recenti in entrambi i formati...
Che senso ha confrontare il costo di un'edizione, magari speciale e appena uscita, in BD e una uscita da anni in DVD?
Per esempio Ratatouille costa 20 dollari in DVD e 24 dollari in BD, su Amazon.com.
Commento # 6 di: Brigno pubblicato il 09 Giugno 2008, 16:33
Certi film in BR non li comprerò mai (fino a quando il prezzo non sarà allineato con il DVD)

Se il film è MOLTO bello BR
Se il film è bello DVD
Se il film è carino VIDEOTECA
per gli altri aspetto SKY o altri

Infatti per ora ho solo 3 BR (poi se usciranno elle raccolte SERIE tipo Matrix, Guerre stellari, il signore degli anelli o simili le cose potrebbero cambiare ma per ora....)
Commento # 7 di: Highlander pubblicato il 09 Giugno 2008, 19:00
Originariamente inviato da: Redazione
..... emerge una decisa inversione di tendenza per il formato Blu-ray, con un market share dell'ultima settimana che supera il 10%
.....

Si avvicina il botto del prossimo Natale e Capodanno !!

Ragazzi ... ma io l'ho visto pure sulla Baia ... specie in Europa, in genere ...
Mai tutto questo interesse come le ultime 2 settimane !
Sta diventando difficile accaparrarsi qualcosa a prezzi bassi ....
Commento # 8 di: Paganetor pubblicato il 10 Giugno 2008, 08:31
be', per me queste statistiche hanno poco senso... se poi voi siete convinti del contrario no problem, ci mancherebbe
Commento # 9 di: Picander pubblicato il 10 Giugno 2008, 10:07
queste statistiche hanno errori di calcolo secondo me.
La settimana scorsa il bluray era a 5%, ok.
Da quel grafico sembra che il bluray sia sceso pià del dvd.... eppure ora ha uno share del 10%. Che casino combinano?

Comunque queste statistiche non hanno senso perchè risentono dei flussi di vendita stagionali. Bisognerebbe fare il confronto con il mese dell'anno precedente. Lì sì che si vede l'impennata del blu-ray
Commento # 10 di: Sabatino Pizzano pubblicato il 10 Giugno 2008, 10:15
Originariamente inviato da: Picander
Da quel grafico sembra che il bluray sia sceso pià del dvd.... eppure ora ha uno share del 10%. Che casino combinano?


questo perchè il fatturato, che è calato, si riferisce all'intero business americano, le % invece solo alle top 20.

Sabatino
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »