Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Anche il Porno verso il Blu-ray?

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 11 Gennaio 2008, all 11:28 nel canale SOFTWARE

“Solo un anno fa l'industria del porno sembrava molto più favorevole all'HD DVD, vuoi per motivi di costi, vuoi per la tradizionale riluttanza da parte di Sony a sostenere l'industria a luci rosse, ecco che il 2008 sembra ora favorevole al Blu-ray”

Nel giro di una settimana sembra cambiato tutto, e questo non solo per il mercato Home Video, ma anche per l'importante mercato dell'industria del porno. Come da tradizione, in contemporanea con il CES di Las Vegas, si svolge a pochi passi dal Convention Center il "AVN Adult Entertainment Expo 2008", la fiera più importante dell'anno dedicata all'industria pornografica. Mentre appena un anno fa (vedi news) i più importanti distributori "hard" sembravano decisamente favorevoli all'HD DVD, ecco che ora il futuro dell'X sembra tingersi decisamente di blu.

 Alcune tra le più importanti etichette dell'industria a luci rosse del calibro di Digital Playground, Hustler Video Goup, Wicked Productions e Vivid sarebbero infatti pronte a passare in massa al Blu-ray e questo nonostante il supporto promosso da Sony sia secondo loro ancora economicamente più sfavorevole, ma commercialmente più sicuro in prospettiva. Secondo quanto riportato dai colleghi tedeschi di Heise, che hanno intervistato il presidente della Digital Playground Joone, oltre al passaggio di Warner in esclusiva Blu-ray, dietro questo cambiamento di strategia ci sarebbero dati di vendita dei loro titoli decisamente sfavorevoli all'HD DVD e soprattutto il successo di vendite della PS3.

Sempre secondo quanto dichiarato da Joone, Digital Playground continuerà per ora a proporre i propri titoli in HD anche su supporti HD DVD, ma solo fino alla fine del 2008, per poi passare esclusivamente al Blu-ray. Se anche l'industria del porno gira le spalle al supporto promosso da Toshiba, credo diventi veramente molto difficile per l'HD DVD uscire da questa situazione di empasse che la vedrà inesorabilmente destinata a soccombere nei confronti del Blu-ray.

Fonte: I4U, Heise



Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: H.D. Lion pubblicato il 11 Gennaio 2008, 12:36
Vi immaginate la PS3 in vendita nei pornoshop?

I film a Luce rossa diventerebbero a Luce Blu.....

Dopo questo articolo si può dire che l'HD-DVD sta precipitando in una.......Gola Profonda...lol..
Commento # 2 di: pistu pubblicato il 12 Gennaio 2008, 10:27
si potrebbe dire che l'hddvd stà s**kando.HAHAHHAAHAHAHAHAH
Commento # 3 di: KwisatzHaderach pubblicato il 12 Gennaio 2008, 10:30
@ tutti

Visto l'argomento trattato, evitiamo facili e inutili battute e cerchiamo di scrivere solo qualcosa di sensato e costruttivo.
Commento # 4 di: kellone pubblicato il 12 Gennaio 2008, 10:47
Io ero rimasto al porno che si rifiutava di girare in HD a causa della mortificazione palese che avrebbero subito le epidermidi delle starlette.
Invece vedo che si lanciano comunque.
Commento # 5 di: GIANGI67 pubblicato il 12 Gennaio 2008, 11:47
Certo,i difetti si notano di piu',ma anche i punti salienti,che sono quelli piu' ricercati dai fruitori del genere.Del resto anche tantissimi siti hard cominciano a proporre filmati HD.
Commento # 6 di: Ronzino pubblicato il 13 Gennaio 2008, 00:09
scusate una cosa ma mi è sfuggito un passaggio.....

nell'articolo si parla del fatto che alcune case sono pronte ad abbandonare hddvd e passare a blu ray.

loro saranno pure disposti a passare, MA SONY CHE DICE ???
il titolo anche il porno verso il blu-ray non mi sembra un titolo calsante dato che non c'è nessun comunicato sony che affermi consentiremo la pubblicazione di pornazzi sui nostri supporti.

il titolo della news non poteva dunque anche esser questo ?
il porno è orfano di supporti per l'alta definizione. Niente più porno in HD, ma solo in dvd
Commento # 7 di: m09 pubblicato il 13 Gennaio 2008, 11:08
Originariamente inviato da: Ronzino
loro saranno pure disposti a passare, MA SONY CHE DICE ???

Alla fine degli anni '70 fu proprio il mercato del porno a decretare la sconfitta del supporto betamax (Sony) a favore del VHS.
Credo che la Sony sia ben contenta di avere i pornazzi dalla sua parte questa volta!
Commento # 8 di: pistu pubblicato il 13 Gennaio 2008, 11:46
con l'avvento di onternet non capisco a che serva un film hard in bd
Commento # 9 di: nchiar pubblicato il 13 Gennaio 2008, 13:51
Originariamente inviato da: Ronzino
il porno è orfano di supporti per l'alta definizione. Niente più porno in HD, ma solo in dvd

Il titolo sarebbe stato completamente errato. Già esistono film porno in formato blu ray e la notizia voleva puntare l'attenzione su come molte case stiano passando sempre più a blu ray. Tanto per dire non ricordo quale major del porno ha annunciato 8 nuovi film solo su blu ray.
Commento # 10 di: Kuarl pubblicato il 13 Gennaio 2008, 14:07
@ronzino
bada che sony non dice che è vietato pubblicare porni in BD, dice che i porni non usciranno mai dai suoi impianti di duplicazione.

Vale a dire che se qualche studios vuole pubblicare un bel pornazzo d'autore in BD deve rivolgersi a qualcuno che non sia sony. E per ora sony mantiene ancora questa posizione, e francamente non credo la cambierà.

Questo ha permesso di pubblicare film hard su BD fin dall'inizio, nonostante sony
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »