Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

230 nuovi dischi Blu-ray e HD-DVD

di Luke Silver, pubblicata il 31 Marzo 2006, all 10:59 nel canale SOFTWARE

“Nel corso dei prossimi 12 mesi a partire dal prossimo mese di Aprile, saranno disponibili almeno ben 230 dischi in alta definizione in formato Blu-ray Disc e HD-DVD negli Stati Uniti e in Giappone”

Tokyo, Marzo 2006. Tra meno di tre settimane e dopo continui ritardi che si trascinano dallo scorso anno, in Giappone e negli Stati Uniti saranno disponibili i primi tre titoli in formato HD-DVD assieme ai primi due modelli di lettori in formato HD-DVD prodotti da Toshiba.

A Maggio dovrebbe essere disponibile anche il primo lettore in formato Blu-ray Disc di Samsung, seguito a distanza dai modelli di Pioneer, Sony e Panasonic. Quest'ultimo lettore è stato annunciato negli Stati Uniti a settembre mentre a Novembre arriverà anche la PlayStation3, dotata di lettore BD.

Al di là dei mostruosi ritardi accumulati per colpa dei difficili accordi per la finalizzazione dei sistemi di protezione dei diritti (AACS in testa), la notizia più interessante è che nel nel corso dei prossimi 12 mesi dovrebbero essere messi in circolazione ben 230 titoli nel due nuovi formati ad alta definizione.

Alle quattro principali major Warner, Paramount, Universal e Sony, si aggiungeranno molto presto altre etichette minori che rilasceranno nei due formati film e documentari che amplieranno notevolmente l'offerta di software a disposizione. La guerra tra i due formati si annuncia piuttosto interessante.

Fonte: Nihon Keizai Shimbun



Commenti (7)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: eragon pubblicato il 31 Marzo 2006, 11:08
Non si sa niente sui formati audio inclusi in questi nuovi supporti ad alta definizione?
Va bene che usciranno dei player HD (per forza!), ma sull'uscita di nuovi sintoampli adatti ai formati audio non mi sembra che si muova quasi niente...

Saluti

Eragon
(aka Nemo propheta in patria)
Commento # 2 di: giapao pubblicato il 31 Marzo 2006, 11:31
Originariamente inviato da: Redazione
Link alla notizia: [url]
...
saranno disponibili
...


... dovrebbero essere?
Commento # 3 di: sollui pubblicato il 31 Marzo 2006, 17:47
guerra "interessante"?

parlare di guerra interessante mi sembra inappropriato.....sempre; in questo caso nella lotta tra BD e HD-DVD chi ci rimette siamo noi consumatori, e quindi ci vedo in questo ben poco di interessante. La fazione delle due che perderà dovrà poi mettere in bilancio perdite consistenti....ma chi glielo ha fatto fare, perchè non si sono messi d'accordo su un solo standard?
Commento # 4 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 31 Marzo 2006, 19:57
Originariamente inviato da: sollui
... nella lotta tra BD e HD-DVD chi ci rimette siamo noi consumatori, e quindi ci vedo in questo ben poco di interessante...
Non è detto.

Guardiamo i lati positivi.

Secondo voi, se ci fosse solo uno standard, sarebbero possibili lettori HD-DVD ad un prezzo così basso?

Inoltre, nei mesi a seguire, poremo comunque scegliere tra uno dei due standard, magari quello con il più elevato rapporto qualità/prezzo.

Inoltre, sulla carta, il formato HD-DVD potrà essere riprodotto anche con un personal computer ed il prezzo dei lettori HD-DVD ROM (vedi ad esempio il modello NEC) dovrebbero costare un terzo rispetto ai colleghi lettori di BD ROM, almeno all'inizio.

Insomma: non mi sembra sia morto nessuno di fronte alla babele di formati di media ottici riscrivibili (DVD-R, DVD+R, DVD-RAM e chi più ne ha, più ne metta...) e la convivenza ancora oggi è piuttosto pacifica.

Insomma, a meno che uno dei due formati esca di scena all'mprovviso, lo scenario futuro potrebe essere molto diverso rispetto a quello che è già successo nel campo dell'analogico (Betamax vs. VHS vs Video 2000)...

Emidio
Commento # 5 di: sollui pubblicato il 01 Aprile 2006, 09:00
...Insomma, a meno che uno dei due formati esca di scena all'mprovviso, lo scenario futuro potrebe essere molto diverso rispetto a quello che è già successo nel campo dell'analogico (Betamax vs. VHS vs Video 2000)...

Ecco grande capo, hai centrato l'ansia che mi opprime...purtroppo ho l'età per ricordarmi tale pasticcio.
La differenza abissale di prezzo tra hw dei due concorrenti mi fa pensare che il gruppo hd-dvd sta facendo prezzi al limite del dumping, e potrebbe anche vincere la partita, lasciando con un palmo di naso chi opterà per il BD investendo belle cifrette e fra 2 anni massimo si ritroverà a piedi....il problema reale è la non compatibilità dei due sistemi, che altrimenti potrebbero convivere tranquillamente come è successo al DVD-R,R+,RAM. La soluzione sarebbe quindi l'uscita di hw in grado di leggere tutto, fino ad allora siamo in campo minato..
Commento # 6 di: eragon pubblicato il 01 Aprile 2006, 11:29
Io penso che nella guerra dei formati ci possa entrare anche il problema delle royalties: i produttori, in gran parte cinesi, a causa della guerra dei prezzi, non potranno alla lunga sostenere di pagare due royalties per vendere lettori compatibili con HD-DVD e Blu-ray, ed alla fine forse sceglieranno loro quel formato che gli conviene di piu'.

Se non ricordo male, si dice che gia' per ogni esemplare di player con il logo DVD un produttore debba versare 12 dollari al DVD Forum...

Saluti

Eragon
(aka Nemo propheta in patria)
Commento # 7 di: Highlander pubblicato il 02 Aprile 2006, 11:43
Originariamente inviato da: sollui
... La soluzione sarebbe quindi l'uscita di hw in grado di leggere tutto, fino ad allora siamo in campo minato..

E infatti, come ripeto da tempo, personalmente NON comprero' Nessun tipo di supporto fino a quando uscira' un Player Dual Standard che mi mette al riparo dai corsi e ricorsi storici del marketing ! e se questo mai uscisse, bhe... aspetto che si consolidi uno standard definitivamente ( e cosi' sara'... prima o poi... Non ha senso portare avanti 2 formati in eterno ... ).

Se si fossero messi d'accordo ... era tutto piu' semplice....