Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Wireless HDMI Belkin FlyWire

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 10 Luglio 2008, all 17:15 nel canale ACCESSORI

“L'azienda statunitense annuncia l'avvio della commercializzazione della propria soluzione Wireless HDMI con i due kit FlyWire AV69003 e FlyWire R1 AV69000”

L'era della trasmissione di contenuti HD senza cavi sta per avere inizio e la statunitense Belkin annuncia l'avvio della commercializzazione in Nord America (prevista per ottobre) della propria soluzione basata sul chip Amimon WHDI per la trasmissione di segnali HDMI di cui vi avevamo parlato a fine 2007 (vedi news). I due modelli FlyWire sono composti naturalmente da un trasmettitore e un ricevitore e operano a frequenze di 5GHz con una banda di 40MHz per la trasmissione del segnale. Secondo quanto dichiarato la trasmissione del segnale è lossless, fino 1080p e il datarate massimo è di 3Gbps.

Per quanto riguarda le caratteristiche funzionali, Belkin dichiara che i FlyWire non hanno problemi di latenza e sul retro del trasmettitore troviamo 3 ingressi HDMI (di cui uno associato ad un ingresso audio stereo in caso di collegamento DVI), 2 component, un composito e un S-video, tutti con relativi ingressi audio stereo. Il ricevitore presenta invece solo l'uscita HDMI da collegare all'ingresso del TV o videoproiettore.

I Belkin FlyWire possono quindi effettuare la conversione analogica/digitale di tutti i segnali, ma non sono previste funzionalità di upscaling. Il FlyWire R1 AV69000 è stato pensato per un utilizzo in un unica stanza e prevede un telecomando per il cambio della sorgente in ingresso. Il FlyWire AV69003 è, invece, un modello più evoluto e pensato per applicazioni multi-room e controllo remoto via telecomando anche da diverse stanze. Il modello "base" R1 AV69000 avrà un prezzo di listino di 700 dollari, mentre il AV69003 verrà venduto a 1.000 dollari.

Fonte: CNET



Commenti (19)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Onslaught pubblicato il 10 Luglio 2008, 19:03
Stavo quasi esultando,visto che,per la mia situazione,mi troverò a dover posizionare la tv a muro,con staffa orientabile,ed avere tanti cavi dietro la tv sarebbe un problema non da poco(risolvibile solo con un pioneer KRP con box esterno,peccato che i prezzi pare saranno stellari),però a questi prezzi è inutile(tanto 700$ diventeranno 700€,lo do per scontato).
Commento # 2 di: dmode19 pubblicato il 10 Luglio 2008, 19:08
Se la qualità del segnale trasmesso non ne risentirà, credo
che Belkin abbia trovato il paniere dalle uova d'oro.
Finalmente niente più cavi HDMI da 10-15 mt. Certo la cifra
non è indifferente ma vuoi mettere la comodità?
Commento # 3 di: Onslaught pubblicato il 10 Luglio 2008, 19:19
Può avere senso giusto per i proiettori,e sempre che non si debbano utilizzare connessioni quali rbghv o bnc(visto che sulla trasmittente non ci sono ingressi di quel tipo),per tutti gli altri assolutamente no.
Commento # 4 di: Ryusei pubblicato il 10 Luglio 2008, 19:31
Originariamente inviato da: dmode19
..niente più cavi HDMI da 10-15 mt. Certo la cifra
non è indifferente ma vuoi mettere la comodità?


beh se consideriamo che per un cavo ottimo HDMI da 15 mt ci vogliono 300 eurozzi e tutta la fatica di doverlo passare per i suddetti 15 mt... il prezzo secondo me vale proprio la candela!
poi sara' come quando uscirono i primi ripetitori di segnale che costavano carissimi e adesso con 20 euro te li tirano dietro.. logicamente è il primo (e anche di ottima qualita' almeno dalle promesse) pertanto chi è interessato dovrà passare le solite forche caudine del prezzo dell'innovazione!

Originariamente inviato da: Onslaught
Può avere senso giusto per i proiettori...


mica solamente, per il multiroom è una figata! ancora magari è presto ma come hanno avuto un successo spropositato gli attuali ripetitori anche questi imho vedranno un roseo futuro
Commento # 5 di: Moralizzatore pubblicato il 10 Luglio 2008, 20:05
cavo 10mt hdmi 40€ dall'UK e funziona benone (i conduttori sono 24AWG, i 22AWG li vendono in America e sono indicato per i 15mt per esempio e cmq non vengono chissà quanto con il cambio odierno), i cavi digitali da centinaia e centinaia di € in sincerità, son per polli...
Commento # 6 di: zLaTaN_85 pubblicato il 10 Luglio 2008, 20:09
finalmente arriva qualcosa di concreto! direi molto interessanti per il multiroom! ma che distanza permettono di coprire senza perdita? anche con muri di mezzo?
Commento # 7 di: Onslaught pubblicato il 10 Luglio 2008, 20:13
1000$ per il multiroom sono una follia,tanto vale attrezzarsi con dispositivi wi-fi o lan,funzionano comunque piuttosto bene e costano una frazione.
In ogni caso continuano a sembrarmi utilizzi troppo di nicchia per un oggetto che,in primis,dovrebbe solo semplificare le installazioni eliminando fili svolazzanti(e per usi del genere non si possono chiedere quelle cifre).
Commento # 8 di: zLaTaN_85 pubblicato il 10 Luglio 2008, 20:23
beh ovviamente si paga la novità, e altrettanto ovviamente i prezzi col tempo scenderanno a livelli più umani
Commento # 9 di: Core2Duo pubblicato il 10 Luglio 2008, 20:48
Il cavo è sempre il cavo....io ci credo poco a questi apparecchi...per non parlare di tutte le interferenze che ci sono ormai nell'etere...
Commento # 10 di: OXO pubblicato il 10 Luglio 2008, 23:06
Concordo.

Il ripetitore di segnale SD che uso attualmente ha prestazioni non certo entusiasmanti ed è costato una 70ina di €: finché non c'è un segnale semplicemente perfetto, io rimango fedele al cavo.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »