Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Un iPad "telecomando" per Crestron

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 02 Marzo 2010, all 12:23 nel canale ACCESSORI

“Il gruppo Crestron annuncia che non appena sarà reso disponibile sul mercato, l'iPad di Apple potrà essere usato come un "mega" telecomando touch-screen per pilotare tutto il vostro sistema domotico casalingo”

Crestron, nota al pubblico di appassionati per le sue raffinate soluzioni di domotica e home automation, annuncia che non appena sarà reso disponibile sul mercato, il tablet multimediale iPad di Apple potrà essere usato anche come mega telecomando touch-screen, grazie a versioni aggiornate degli applicativi "Crestron Mobile" (gratuito) e "Crestron Mobile Pro" (79,99 Euro) attualmente già disponibili sull'Apple Store per iPod Touch e iPhone.

L'applicazione consentirà di controllare direttamente dal display del tablet luci, riscaldamento, sistema audio-video, server multimediali, allarmi e quant'altro anche da remoto (via connessione wi-fi).

Fonte: Crestron



Commenti (21)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Paganetor pubblicato il 02 Marzo 2010, 13:30
600 euro di telecomando!?
Commento # 2 di: pela73 pubblicato il 02 Marzo 2010, 13:38
@ paganetor

prova a chiedere quanto costa un telecomando con pannello touch creston
poi mi dici.

vedrai che i 600 del ipad è fin quasi economico.
Commento # 3 di: Paganetor pubblicato il 02 Marzo 2010, 14:12
be', se si gioca a chi spende di più per un telecomando ok, ma usare un iPad (anche) per comandare alcune utenze mi pare uno spreco...
Commento # 4 di: files30 pubblicato il 02 Marzo 2010, 14:54
Finalmente! era ora che fosse disponibile un pannello touch economico... per tutti quelli che pensano che usare un ipad x questo scopo sia uno spreco, dico di dare un'occhiata al listino dei pannelli touch di crestron...

parlo da installatore crestron e sono sicuro che con questa soluzione si potrà tranquillamente risparmiare qualche migliaio di euro

Ricordiamoci che si sta parlando di crestron, non di bticino o similari...
Commento # 5 di: Alberto GTO pubblicato il 02 Marzo 2010, 14:57
Forse, e ripeto forse, sarebbe uno spreco usare un iPad (SOLO) per comandare alcune utenze... ma usarlo (ANCHE) direi proprio di no!
Commento # 6 di: Rosario pubblicato il 02 Marzo 2010, 15:16
Ma è necessario un modulo IR che converti in infrarosso i comandi WiFi impartiti? Come funziona più in dettaglio?
Commento # 7 di: Fabioloneilboia pubblicato il 02 Marzo 2010, 15:46
Comunque non costa 600 euro ma 400!
Almeno il modello base ma qui si parla di telecomando, il modello base basta e avanza ovviamente!
Commento # 8 di: files30 pubblicato il 02 Marzo 2010, 16:08
Originariamente inviato da: Rosario
Ma è necessario un modulo IR che converti in infrarosso i comandi WiFi impartiti? Come funziona più in dettaglio?

Il programma sull'ipad dovrebbe comunicare tramite wifi direttamente con il processore Crestron. Sarà poi il processore tramite i relativi collegamenti a comandare le utente, via Ir, rs-232, rete, ecc ecc...

Non sarà il classico telecomando tuttofare che comanda tutto tramite ir per intenderci anche perchè questo è un metodo totalmente avverso alla logica di un impianto crestron
Commento # 9 di: Rosario pubblicato il 02 Marzo 2010, 16:10
Peccato.. Però con tutta probabilità qualcosa di universale arriverà.
Commento # 10 di: Rosario pubblicato il 02 Marzo 2010, 17:03
E con questo tanto iPad quanto iPhone diventano telecomandi IR
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »