Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony Design al Salone del Mobile di Milano

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 20 Aprile 2007, all 15:31 nel canale ACCESSORI

“In occasione del salone del mobile di Milano, Sony Design Center mostra alcuni futuristici concept realizzati in collaborazione con i maestri artigiani lombardi”

 

Durante il Salone del Mobile di Milano, Sony Design Center mostrerà il progetto "Sony Design Master Craft Lombardia", un'esibizione decisamente interessante al Palazzo dei Giureconsulti, dal 18 al 22 aprile. I visitatori potranno ammirare un esempio della "creatività intelligente" della multinazionale giapponese arricchita della maestria artistica e professionale di grandi artigiani lombardi. Insieme quindi alla filosofia di progettazione e ricerca tecnologica coltivata negli anni da Sony, artisti e artigiani lombardi hanno dedicato i propri estro e professionalità alla creazione di prototipi concepiti da Sony Design.

Saranno presentati per la prima volta 10 concept, dedicati esclusivamente al design, accomunati dall'intento di dare un nuovo aspetto ai prodotti. I prototipi intendono creare un rapporto piacevole fra l'uomo, il prodotto e lo spazio. Le creazioni comprendono: scaffali di legno, marmo o pelle con altoparlanti incorporati; poltrone con tappezzeria in pelle o stoffa, dove dagli appoggiatesta provengono i suoni; cornici per fotografie e altri oggetti in marmo che celano piccoli altoparlanti e, in alcuni casi, piccole sorgenti luminose e di profumo; pannelli in vetro a lavorazione speciale contenenti monitor; oppure tavolini da salotto galvanizzati, con incisioni al laser, contenenti videoproiettori per la visione di film o presentazioni aziendali, facili e belle allo stesso tempo.

"Fare quello che non è mai stato fatto prima", "Stare sempre un passo avanti" (in poche parole "Like no other"), queste sono due delle espressioni che hanno caratterizzato la filosofia aziendale Sony fin dalla fondazione del Creative Center avvenuta nel 1961 a Tokyo. Insieme ai Design Center di Los Angeles, Londra, Singapore e Shanghai, la filosofia  di progettazione dei prodotti Sony è stata sempre all'insegna del motto: "Creare prodotti belli, di elevate prestazioni, facili da usare e con la sensibilità propria di Sony". Se poi tutto ciò si fonde con il grande artigianato italiano, questa iniziativa ci sembra quanto mai lodevole di attenzione.

I prototipi presentati al salone sono i seguenti:
1. "ZA" Sedia con suono avvolgente
2. "TSUKI" Tavolo con proiettore incorporato
3. "YUI" Sistema audio su lampada da parete
4. "MATOI" Personal Computer con copertura personalizzata
5. "Hibiki" Speaker sospeso e "KANADE" sistema audio tutto incluso per la casa
6. "CHO" Altoparlante tipo cornice
7. "RIN" Altoparlante in piedi
8. "KAKERU" Scaffale con altoparlante incorporato
9. "HANA" Lampada da pavimento con altoparlante incorporato
10. "SEN" Sistema televisivo con schermo ripiegabile
11. "GAKU" Sound Design per corridoi
12. "CO" Sound Design per sala audio

Per maggiori informazioni vi rimandiamo al sito ufficiale realizzato per l'evento: http://www.sony.net/Fun/design/events/2007/milano/index.html

Fonte: Sony Design



Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: amiloartdeco pubblicato il 25 Aprile 2007, 12:23
C'ero anche io!

Io sono stato al salone del mobile, e la mostra con i progetti della Sony era davvero molto affascinante. Era un po' nascosta... io l'avrei messa nel Fuori Salone... Li ho trovato tantissime novità, sia per quanto riguarda il design che concettuali...
Per esempio la DECODE ELEMENTS mi ha colpito molto... compreso l'inaspettato ultimo elemento
Qualcuno ci è stato?
Commento # 2 di: claudia pubblicato il 28 Aprile 2007, 20:55
idem!

ehi ciao.
io ci son stata di sera.. è stato bellissimo.. peccato che c'era molta gente.. c'era una stanza che ti permetteva di vedere il cortile con le varie esposizioni con dei vetri decorati molto carini!
L'ultimo elemento immagino intendi il movimento no?
Nemmeno io me lo aspettavo.. molto ingegnosa come idea..
su due piedi nn saprei che altro simbolo si poteva scegliere.. tu cosa avresti messo?
Commento # 3 di: amiloartdeco pubblicato il 30 Aprile 2007, 17:53
Magari avercelo qui ;)

Si effettivamente quella mostra era molto affollata... anche perchè credo fosse davvero una delle più belle del fuori salone...
Si l'ultimo elemento era il movimento... e credo che l'agenzia pubblicitaria che ha progettato quest'ultimo step abbia trovato un modo davvero perfetto per farlo. Infatti l'oggetto rappresenta realmente ciò che l'uomo utilizza di più per il movimento... e poi da questo ragionamento possono partirne di altri anche più profondi sul dinamismo, e sul fatto di come esso sia prensete da sempre nella natura, pensa ai pianeti che si muovono, la crosta terrestre in continuo movimento...
Ieri ci sono ripassato davanti e ho visto che era ancora aperto... credo che l'abbiano prorogato fino al 30
Commento # 4 di: claudia pubblicato il 08 Maggio 2007, 22:53
si in effetti il movimento inteso come natura è un po' diverso, però oggi giorno non c'è altro simbolo più esaustivo e rappresentativo di quello per rappresentarlo!
Commento # 5 di: claudia pubblicato il 08 Maggio 2007, 23:32
ah cmq mi pare di si, che è stato prorogato.. e meno male perchè solo un giorno nn sarebbe bastato.. non tutti avrebbero avuto la possibilità di andarci e sarebbe stato un peccato.
cmq i mass media non è che han fatto chissà quale lavoro informativo! Per chi segue queste cose basta spulciare sul web e trova, ma almeno dirlo al telegiornale...
E' proprio vero che fanno notizia solo le cose tragiche ed assurde invece della normalità O_O