Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Soluzioni Power over Ethernet da Intos

di Luke Silver, pubblicata il 19 Maggio 2006, all 16:04 nel canale ACCESSORI

“Intos annuncia la disponibilità della nuova gamma di prodotti devolo che rendono disponibile la trasmissione di dati (anche audio e video di alta qualità) attraverso la rete elettrica di casa”

Giessen, Germania, 19 Maggio 2006. Intos Electronic AG, uno dei più importanti distributori europei di accessori e periferiche per PC, annuncia la disponibilità della nuova gamma di prodotti devolo, con soluzioni per costruzione di una rete lan utilizzando la rete elettrica esistente.

Grazie alla disponibilità di numerosi adattatori e DSP, sarà possibile collegare computer in stanze differenti attraverso la rete elettrica, collegando quindi il PC direttamente alla presa elettrica, senza altri cavi aggiuntivi. Grazie all’adattatore dLan Wireless è possibile utilizzare le prese elettriche anche con computer e dispositivi Wireless.

Intos offre anche una gamma completa di soluzioni internet ADSL, come il nuovo router ADSL 2+ dsl+ 1100 duo, pensato per utenti che utilizzano già una rete via cavo tradizionale. Le velocità massime sono di 25 Mbps per il downstream e di 1 Mbps per l'upstream, utilizzo della Internet-TV (IP-TV), e per tutte le offerte di video on demand.

Per maggiori informazioni: www.intos.com



Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: rick22 pubblicato il 20 Maggio 2006, 10:25
Penso che la dicitura Power over Ethernet nel titolo della notizia non sia appropriata rispetto al corpo della notizia.
Commento # 2 di: lello pubblicato il 20 Maggio 2006, 11:38
Molto interessante: qualcuno lo usa?
Commento # 3 di: Mike5 pubblicato il 22 Maggio 2006, 18:39
Originariamente inviato da: rick22
Penso che la dicitura Power over Ethernet nel titolo della notizia non sia appropriata rispetto al corpo della notizia.


Si, Power over Ethernet indica la possibilità di alimentare un dispositivo, per esempio un router, tramite il cavo di rete.

Questo è un pò il contrario; si chiama PLC (PowerLine Communication) e lo standard casalingo si chiama HomePlug.

Se ne parla qui:

http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?t=51146

Io sto progettando una rete casalinga basata sul nuovo standard HomePlug AV che consente di trasmettere anche l'HDTV, di cui si attendono i dispositivi sul mercato.

In realtà sono andato sul sito intos e su quello devolo, ma ancora non ci sono annunci di HomePlug AV.

Michele
Commento # 4 di: obiwankenobi pubblicato il 22 Maggio 2006, 18:42
Io uso a scopo di test una rete HTPC-Server basata su HomePlug 1 (non ad alta velocità. Stabile e soddisfacente, ma piuttosto lenta. La versione fast non l'ho ancora provata.
Commento # 5 di: mmanfrin pubblicato il 09 Febbraio 2010, 15:49
Io ho usato per quasi 2 anni una rete HomePlug 1.0 al solo fine di condividere l'accesso a internet in un appartamento tra macchine installate in stanze diverse senza copertura wifi... esperienza più che soddisfacente, con velocità di 4-5 Mbit/sec.

Da un paio di mesi ho sostituito la rete 1.0 con una HomePlug AV da 200Mbit/sec (4 adattatori Sitecom LN-505: 1 dietro al router, 1 dietro all'access point wi-fi, 1 dietro al laptop e 1 dietro al lettore Blu-Ray), al fine di provare lo streaming di contenuti da vari computer sparsi nella rete domestica al lettore Blu-Ray Samsung BDP-4600. Per contenuti fino a 720p non ci sono problemi, mentre per contenuti a 1080p ho avuto qualche problema che sembra collegato alla gestione del formato file (.mkv) più che alla connessione di rete.