Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Multiformato Vutec Vision XFT

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 20 Giugno 2006, all 12:40 nel canale ACCESSORI

“Vutec presenta all'InfoComm International il nuovo sistema di mascheramento variabile Vision XFT per proiezione frontale dotato di cornice estremamente sottile per soluzioni con lente anamorfica”

Pompano Beach, Florida, Giugno 2006. Vutec Corporation, produttore statunitense specializzato in schermi e accessori per videoproiezione, ha presentato all'ultimo InfoComm International una nuova soluzione pensata per videoproiettori dotati di attach con lente anamorfica.

L'aggiuntivo anamorfico permette di sfruttare l'intera matrice dei videoproiettori anche per immagini in formato 2,35:1. Il video originale viene ricampionato sfruttando l'intera superficie della matrice, eliminando le bande nere. La lente anamorfica stira di nuovo in senso orizzontale le immagini riportandole alle giuste proporzioni.

Per visualizzare immagini in formato 16:9 basterà rimuovere l'aggiuntivo anamorfico ed eliminare contestualmente l'elaborazione. In questo modo l'altezza tra le due proiezioni non varia, al contrario della base che con immagini 2,35:1 risulta molto più estesa.

Per questo tipo di applicazioni, l'utilizzo di uno schermo multiformato ad altezza costante è l'unica soluzione possibile e Vutec ha presentato la nuova soluzione denominata Vision XFT dotata di cornice estremamente sottile e con ben 5 tipi differenti di telo per proiezione, con guadagno compreso tra 3,1 e 0,85, con  senza microfori.

Per il nuovo Vision XFT è disponibile anche il premiato telo "Silver Star" con guadagno 6.0 ma senza alcun tipo di effetto spot e con angolo di visione sovrapponibile ad uno schermo con guadagno unitario. Per maggiori informazioni: www.vutec.com



Commenti