Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Cinemateq passa a Trans Video Deutschland

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 30 Marzo 2007, all 15:07 nel canale ACCESSORI

“In seguito al fallimento dichiarato lo scorso 28 Marzo, la cinemateq è stata definitivamente chiusa e il marchio sarà acquisito da Trans Video Deutschland”

Gräfelfing, 29 Marzo 2007. Il gruppo cinemateq GmbH & CO. KG, produttore di alcuni tra i più interessanti prodotti per l'elaborazione e distribuzione dei segnali audio e video, analogici e digitali, è stato definitivamente chiuso.

I problemi finanziari evidenziati all'inizio del mese hanno portato al fallimento della società che è stata definitivamente chiusa nella giornata di ieri, 29 Marzo. 

Per il momento l'unica notizia certa è che il marchio cinemateq in Europa sarà acquisito da TVD (Trans Video Deutschland) che dovrebbe occuparsi anche del supporto tecnico per i vari clienti cinemateq.

Per maggiori informazioni su Trans Video Deutschland: www.tvd-online.de



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: stazzatleta pubblicato il 30 Marzo 2007, 15:28
Sicut Transit Mundi!

l'amministratore delegato si chiama Eva Robins
Commento # 2 di: maurocip pubblicato il 30 Marzo 2007, 16:24
Pare che deinterlacci e upscali alla grande soprattutto questo tipo di film....

[IMG]http://www.dvdplanet.it/images/13/transam.jpg[/IMG][IMG]http://www.dvdplanet.it/images/8/moglso.jpg[/IMG]