Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Chiavari D.W.S., parete acustica d'arredo

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 09 Ottobre 2009, all 17:35 nel canale ACCESSORI

“La spoletina Chiavari lancia sul mercato il "Dynamic Wall System", una parete acustica di arredo che unisce le peculiarità tecniche in termini di controllo di riflessione, assorbimento e diffrazione del suono, al design tutto "made in Italy"”

A 40 anni esatti dalla sua fondazione Chiavari – azienda con sede a Spoleto specializzata nella produzione di arredi esclusivi per interni di lusso – affronta la sfida economica globale puntando sull’arma vincente dell’innovazione e lancia un prodotto frutto del talento made in Italy: D.W.S., la prima parete acustica d’arredo. Un progetto di alta qualità, nato dalla collaborazione con l'architetto Marco Francesconi (studio DGFdesign), che combina sapientemente stile nel design e alta performance tecnica.

D.W.S. - Dynamic Wall System è infatti un sistema a parete che è strutturato su due livelli – telaio fonoassorbente rivestito in tessuto e moduli dinamici regolabili – così da consentire il massimo controllo dei fenomeni di riflessione, assorbimento e diffrazione del suono. Inoltre la densità di nove punti di controllo al metro quadrato consente il massimo confort ed alte prestazioni acustiche in ogni tipo di ambiente: abitazioni private, uffici, auditorium, hotel, teatri, sale per conferenze, etc... Per la prima volta una parete acustica e d’arredo, che combina in sé alte performance funzionali e design estetico (in quanto la parete può avere diverse finiture, disegni e lavorazioni). Per questo D.W.S. è concepita non solo per audiofili, musicisti e altri professionisti di settore, ma anche per tutti coloro che sono alla ricerca di un nuovo piacere di abitare e comfort acustico.

Chi fosse interessato a questa innovativa parete acustica, potrà vederla all'opera a Terni domani e dopo domani (sabato 10 e domenica 11 ottobre) in occasione dell'evento "Percorsi Sonori".

Fonte: Chiavari



Commenti