Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Zune 2.0 e Zune Flash

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 12 Aprile 2007, all 11:14 nel canale MOBILE

“Secondo indiscrezioni, i tecnici Microsoft stanno lavorando a nuove versioni dello Zune, sia con HDD che con memoria flash”


Un probabile Zune 2.0

Secondo quanto riportato dal sito Zune Scene, dedicato proprio al lettore portatile di Microsoft, i vertici della società di Redmond avrebbero intenzione di introdurre due nuove versioni del loro lettore audio-video portatile nel corso del 2007. Lo Zune 2.0 (non sappiamo se il nome finale sarà realmente questo) dovrebbe rappresentare la seconda generazione e quindi un'evoluzione dell'attuale Zune e sarà sempre basato su hard-disk. Il design rimarrà complessivamente simile, anche se verrà ridotto lo spessore e aumentata la capacità di archiviazione.

Lo Zune Flash, sarà invece la risposta di Microsoft all'iPod Nano di Apple. Come lo stesso nome lascia intendere (ma anche in questo caso, il nome non sarà definitivo) rispetto allo Zune "classico" questo modello utilizzerà una memoria flash per l'archiviazione pari o superiore a quella proposta per il Nano e avrà dimensioni ancora più ridotte del concorrente: si parla di 78mm in altezza, per 32mm in larghezza,  per 6,5mm di spessore (identico al Nano). Per quanto riguarda le caratteristiche, lo Zune Flash sarà in grado di riprodurre audio, video e foto, integrerà un ricevitore Wi-Fi e il display a colori occuperà 3/4 della superficie frontale.

In previsione del lancio di questi due nuovi modelli, Microsoft sta ultimando la costruzione di una nuova fabbrica a Dao Min, in Cina che dovrebbe consentire di immettere sul mercato 2,4 milioni di Zune, con un 75% della fetta destinato a modelli con memoria flash. Questi due nuovi modelli sono, tra l'altro, quelli che dovrebbero essere introdotti anche nel mercato europeo, fino ad oggi escluso dalle vendite.

Fonte: Zune Scene



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Girmi pubblicato il 12 Aprile 2007, 12:05
Solita politica MS. Invece che cercare di rimediare agli errori fatti col lancio di Zune pensano di rimediare con una seconda versione la cui novità principale a sarà, udite udite, l'introduzione di una versione rosa, indirizzata al pubblico femminile

Lo Zune Flash, sarà invece la risposta di Microsoft all'iPod Nano di Apple.

Si, ma la domanda chi glie l'ha fatta?



Ciao.