Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

WD acquista SiliconSystems per gli HDD SSD

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 31 Marzo 2009, all 10:30 nel canale MOBILE

“Western Digital Corporation annuncia di aver completato l’acquisizione di SiliconSystems Inc., tra i più importanti produttori di dischi allo stato solido per il mercato embedded”

Western Digital Corporation, tra i leader mondiali nella produzione e commercializzazione di prodotti di storage, annuncia di aver completato l’acquisizione di SiliconSystems Inc., azienda con sede ad Aliso Viejo in California, tra i più importanti produttori di dischi allo stato solido (SSD) per il mercato embedded. L’acquisizione è stata perfezionata in contanti, per la cifra di 65 milioni di dollari.

Fin dall’inizio delle sue attività nel 2002, SiliconSystems ha venduto - con il marchio SiliconDrive - milioni di prodotti in grado di rispondere alle necessità di alte prestazioni, ottima affidabilità e lunga durata che provengono da mercati quali networking, manufacturing, embedded computing, medicale, militare e aerospaziale. Si tratta di mercati che nel 2008 hanno rappresentato circa un terzo del fatturato di tutto il mercato globale degli SSD. Il portfolio di SiliconSystems comprende dischi allo stato solido dotati di diverse interfacce, come SATA, EIDE, PC Card, USB e Compact Flash, e diverse dimensioni, quali 2,5”, 1,8”, CF e altri ancora. SiliconSystems ha sviluppato un’estesa proprietà intellettuale tesa a rispondere alle esigenti richieste del mercato embedded per garantire l’integrità dei dati, eliminare il downtime non programmato, proteggere i dati applicativi e garantire la sicurezza e la protezione dei dati grazie alle proprie tecnologie proprietarie PowerArmor, SiSMART, SolidStor e SiSecure. 

La leadership di WD nel mercato dello storage, la sua infrastruttura internazionale e le sue risorse tecnologiche e finanziarie permetteranno l’ulteriore crescita nei mercati in cui SiliconSystems è già attiva e nelle relazioni con i clienti. I brevetti e l’expertise tecnologica di SiliconSystems forniranno a WD una solida base per lo sviluppo di prodotti futuri in grado di soddisfare nuove opportunità nei mercati di cui è leader.

"Diamo il benvenuto con grande piacere al team di SiliconSystems", commenta John Coyne, presidente e CEO di WD. "L’acquisizione accrescerà, in maniera lieve, fatturato e margini grazie all’ottimo posizionamento di SiliconSystems nel mercato delle memorie integrate allo stato solido, dal valore stimato in $400 milioni. Ma le proprietà intellettuali e le competenze tecniche di SiliconSystems accelereranno fortemente i piani di sviluppo WD per memorie allo stato solido, destinate ai mercati netbook, client ed enterprise, fornendo al tempo stesso ai nostri clienti una maggiore possibilità di scelta per le proprie esigenze di storage". 

L’integrazione in WD è immediata, con SiliconSystems che diventa la business unit Solid-State Storage di WD, affiancandosi così alle altre business unit dell’azienda: Branded Products, Client Storage, Consumer Storage ed Enterprise Storage. 

"La solidità finanziaria, l’estensione della rete commerciale e l’ampiezza delle attività operative e logistiche di WD ci permetteranno di accelerare significativamente la penetrazione nei mercati in cui siamo già attivi. Inoltre, abbinando la nostra expertise tecnologica con quella di WD, saremo in grado di sviluppare nuovi modelli di SSD che ci permetteranno di ampliare il nostro portfolio generale e soddisfare le possibili esigenze di storage allo stato solido che si potranno presentare tra i clienti di WD", aggiunge Michael Hajeck, fondatore e CEO di SiliconSystems, ora senior vice president e general manager della business unit Solid-State Storage di Western Digital. "Siamo entusiasti del nostro ingresso in WD che garantirà al nostro team un futuro ancor più positivo".

Fonte: Western Digital



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Ryusei pubblicato il 31 Marzo 2009, 11:55
ottima notizia!
speriamo che WD sviluppi maggiormente e velocemente la tecnologia ssd cosi' che il rapporto prezzo/gb diventi piu' vantaggioso!
attualmente un 60gb costa circa 200€ ...
Commento # 2 di: Hell83 pubblicato il 31 Marzo 2009, 15:07
scusate ma io non riesco ancora a capire come vengono distribuite le news tra av magazine e hwupgrade...questa ad esempio e una notizia da hwupgrade, ma sta su av... poi ci sono notizie su ps3, iphone, e fotocamere sparse un po qua e un po la senza una motivazione valida. diciamo che questi due siti cercano di essere quello che e l americano engadget...e allora xke nn fare un sito unico invece di mischiare tutto??