Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

VIA supporta la tecnologia TPM

di Luke Silver, pubblicata il 30 Marzo 2006, all 13:09 nel canale MOBILE

“VIA collabora con una serie di partner tecnologici per favorire la nascita di una nuova generazione di PC sicuri con tecnologia Trusted Platform Module per la riduzione dei rischi informatici”

Taipei, Taiwan, 30 Marzo 2006 - VIA Technologies ha annunciato l’avvio di una cooperazione con i suoi partner tecnologici con l’obiettivo di assicurare un ampio supporto Trusted Platform Module alla gamma dei propri chipset per processori Intel, AMD e VIA.

La tecnologia TPM consente di ridurre i rischi a cui si è oggi esposti in ambito informatico. Affrontando problematiche, quali il furto di dati, l’accesso non autorizzato al PC e alla rete, lo standard TPM incorpora una serie di funzionalità che diventeranno sempre più importanti

L’architettura TPM comprende un modulo “discreto” connesso attraverso il South Bridge e supportato a livello di BIOS. In qualità di azienda leader nel mercato dei chipset, VIA ha operato con i propri partner tecnologici per assicurare il supporto TPM e rispondere al meglio alle richieste della propria clientela.

Collaborando con i suoi principali partner tecnologici, VIA ha validato i moduli TPM di ST Microelectronics con le sue più recenti soluzioni in ambito South Bridge ed i BIOS di AMI e Insyde Software, che supportano la tecnologia TPM.

Per maggiori informazioni: www.via.com.tw



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: ranton pubblicato il 31 Marzo 2006, 11:40
Attenzione al TPM

No al Trusted Computing.