Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

VGA in pensione? Arriva UDI

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 22 Dicembre 2005, all 00:32 nel canale MOBILE

“Dopo DVI e HDMI c'è un'altra interfaccia per segnali video che potrebbe arrivare a turbare la vita dei numerosi appassionati fruitori di prodotti home theater. Il suo nome è UDI: Unified Display Interface.”

Con l'avanzare del terzo millennio, la vita di uno standard rischia di accorciarsi sempre di più, fino a durare addirittura pochissimi anni. Per il settore del computer, dopo l'introduzione del connettore DVI e la paventata apparizione di quello HDMI, si rischia una nuova rivoluzione con l'introduzione di un ennesimo standard che andrebbe a sostituire tutti e tre i connettori attualmente utilizzati.

Il nuovo sistema è conosciuto con l'acronimo di UDI ( Unified Display Interface) che sarà pienamente compatibile con i segnali DVI e anche con quelli HDMI, potendo quindi utilizzare la protezione HDCP (High-bandwidth Digital Content Protection) prevista ed utilizzata per i segnali video digitali ad alta definizione.

Un primo gruppo di aziende interessate all'adozione del nuovo UID è stata già creata ed include nomi del calibro di Apple, Intel, LG Electronics, Panasonic, Samsung, Silicon Image, Nvidia, Foxconn etc.

La ratifica delle prime specifiche dell'UDI è attesa per il secondo quadrimestre del 2006, periodo in cui potrebbero esserci già i primi prodotti dotati di questa nuova interfaccia che si propone come testa di ponte tra PC e settore video consumer.

Fonte: N.D'A.



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: pampie pubblicato il 23 Dicembre 2005, 08:03
siamo fregati: HDCP ovunque
Commento # 2 di: endymion76 pubblicato il 23 Dicembre 2005, 15:33
Ale' vai. Altri adattatori da aggiungere nella valigia degli attrezzi.