Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony non taglia il prezzo della PSP

di Raffaele Labrozzi, pubblicata il 06 Ottobre 2006, all 12:03 nel canale MOBILE

“L'azienda giapponese smentisce qualsiasi ipotesi di taglio sul prezzo della sua console portatile, ma promette nuovi giochi e rivela il prossimo arrivo della PSP2 ”

New York, Ottobre 2006. Sony Corp. non ha nessuna intenzione di tagliare il prezzo della PSP negli Stati Uniti per il resto del 2006. Questo è quello che  è emerso da un'intervista rilasciata dal product manager di Sony Computer Entertainment John Koller in un'intervista rilasciata alla agenzia Reuters ieri.

"Non abbiamo nessuna necessità di ridurre il prezzo di vendita" ha detto il manager che ha proseguito: "dobbiamo solo riuscire ad attirare nuovi clienti mostrando ciò che la PSP può fare il termini di gioco e  intrattenimento, per fare questo ", ha concluso Koller "stiamo per lanciare 110 nuovi giochi portando la nostra collezione a ben 230 titoli".

Sony negli ultimi anni ha dovuto battersi sul  mercato con campioni della vendita come Nintendo ed  Apple e ha sofferto nelle vendite della sua PSP proprio per il numero di giochi proposti (solo 120 titoli) e per l'elevato prezzo a cui veniva venduta la console portatile (200$ nella versione base e 250$ quella con una memory card ed un gioco).

Sony ha comunque fatto sapere che presto presenterà la "next-generation" della sua PSP, conseguenza e naturale evoluzione della prossimo lancio sul mercato della nuova PS3.

Fonte Reuters UK



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Apple^HT pubblicato il 07 Ottobre 2006, 09:19
tenetevela. Come ex possessore di una PSP dico...

DS Rulez
Commento # 2 di: daren pubblicato il 08 Ottobre 2006, 22:50
News errata: prego correggere

Non c'è nessun annuncio di PSP2, la fonte Reuters parla della prossima integrazione delle funzionalità della PSP attuale con la next generation della Playstation, intendendo la PS3....
D'altronde una notizia del genere, oltre a meritare ben altra evidenza che un cenno in coda ad un'altra news, sarebbe anche contraddittoria con la news principale, non vi pare?
Consiglio correzione prima di causare terremoti in borsa....(scherzo... ...ma mica tanto!)