Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Soluzioni HTPC top class da HFX

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 01 Dicembre 2009, all 10:11 nel canale MOBILE

“HFX, il brand noto in tutta Europa per la creazione di prodotti hifi basati su piattaforma PC fanless, apre oggi il suo sito web italiano e il primo pick-up point nella capitale”

Roma, 1 Docembre 2009. HFX, il marchio high-tech di DOMOQ, sinonimo di soluzioni soluzioni per l'audio, video e home theater attraverso il meglio della tecnologia PC disponibile, apre il suo sito web italiano e la sua prima show-room nella capitale. Le soluzioni a marchio HFX mettono l'accento sul design, sulla qualità dei materiali e le tecnologie sviluppate per raffreddare in assoluto silenzio anche il processore più veloce, creando un'atmosfera rilassante. 

Tutta la produzione hardware e l'assemblaggio HFX avvengono in parte in Austria, in parte in Germania, in parte in Italia. Le soluzioni software sono interamente progettate e realizzate in Italia dalla DOMOQ. Tra le soluzioni più interessanti segnaliamo HTPC delle dimensioni più disparate, amplificatori in classe "D" fino a 1.300W totali e un'ampia scelta per il fai-da-te con cabinet, kit per il raffreddamento, accessori ed altre soluzioni hardware.

Il nuovo punto HFX nella Capitale, in zona "La Pisana", è un po' più che un semplice "pic-up point" in cui ritirare solo i prodotti. Previa prenotazione, permetterà anche di toccare con mano i vari prodotti e assistere anche alle dimostrazioni di prodotto. Per maggiori informazioni: www.hfx.it



Commenti (7)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: bleachfan70 pubblicato il 01 Dicembre 2009, 12:40
Belli da vedere, ma forse 1 pò costosi

Ho dato 1 occhiata sul sito, nelle occasioni ci sta:

>> Processore AMD Athlon(tm)64 3500+
>> Scheda Video Radeon X800 series
>> 1 GB RAM (2x 512)
>> Asus A8N-SLI Premium Rev. 1.02
>> HDD 300 GB Samsung 300LJ
>> Scheda TV Hauppauge WinTV PVR 150
>> Vertical Silence
>> Creative Sound Blaster X-Fi Xtreme Music

>> LG DVD RAM: HL-DT-ST - Super Multi DVD Rewriter GSA-H10N
>> 802.11g WLAN/Bluetooth (USB stick)
>> Floppy e Cardreader

Il tutto a 600€!
Francamente sono belli esteticamente, ma credo si possa spendere di meno assemblando da se l'HTPC
Commento # 2 di: blasel pubblicato il 01 Dicembre 2009, 12:52
Originariamente inviato da: bleachfan70
ma credo si possa spendere di meno assemblando da se l'HTPC




Se, in linea di principio, sono d'accordo, devo dire che per esperienza diretta, non sempre gli 'accoppiamenti' h.w. danno i risultati sperati e troppo spesso si creano 'intoppi' che si 'devono' risolvere con la sostituzione di alcuni componenti.

Inoltre c'e la necessita' di scegliere e reperire i componenti che si vogliono assemblare. Alcuni preferiscono risolvere comprando un HTPC gia' pronto e funzionante, magari spendendo in euro un po' di piu', ma risparmiando il tempo oppure perche' non sono in grado di farlo da soli.
Commento # 3 di: alesbal pubblicato il 01 Dicembre 2009, 18:49
Aggiungo che un HTPC fanless non è cosa proprio banale da progettare e costruire a livello HW. Per non parlare della complessità di avere una soluzione SW completa che consenta di avere una macchina (che è un PC!) pronta all'utlizzo con un semplice telecomando da un qualsiasi utente.
Se si aggiunge a tutto questo un bel design, secondo me i soldi in più possono essere ben spesi, fermo restando che chi è capace e si vuole divertire con i sistemi HTPC fanless trova sul sito anche una sezione fai-da-te.
Commento # 4 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 01 Dicembre 2009, 20:45
Aggiungo che il vero valore aggiunto di HFX per gli HTPC é proprio il case fanless con dissipatori a pompa di calore collegati direttamente allo chassis (specialmente i fianchetti con le alette di raffrwddamento) che funge da scambiatore di calore.

E vi assicuro che il montaggio e l'integrazione del sistema di dissipazione con alcuni componenti non é esattamente alla portata di tutti.. Segnalo infine alcuni prodotti audio di qualità come i due finali basati su moduli di potenza in classe D della B&O, utilizzati da altri costruttori solo audio più blasonati.

Emidio
Commento # 5 di: fullhdman pubblicato il 03 Dicembre 2009, 13:57
Originariamente inviato da: bleachfan70
>> LG DVD RAM: HL-DT-ST - Super Multi DVD Rewriter GSA-H10N
Il tutto a 600€!


Beh, 600 euro e non montarci di questi tempi anche un lettore br, mi sembrano davvero tantini ...
Commento # 6 di: Mega pubblicato il 11 Dicembre 2009, 10:08
In effetti i prezzi con lista alla mano delle caratteristiche sembra un po alta, ma ci sono dei componenti che non si vedono tutti i giorni veramente ben realizzati oltre che esteticamente belli (imho).
Non riesco pero' a trovare il sistema a pompa di calore che citava Emidio Frattaroli, ero parecchio curioso di vedere miniaturizzato un principio del genere.
Commento # 7 di: KwisatzHaderach pubblicato il 11 Dicembre 2009, 12:10
Quoto alesbal ed Emidio.
Se dovessi prendere 10 euro per ogni ora che ho dedicato alla messa a punto del mio htpc potrei rifarmi l'impianto audio nuovo

Non bisogna guardare solo al prezzo nudo e crudo dell' hw e del sw, un htpc non è solo quello...