Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Smartphone Asus Zenfone AR

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 24 Gennaio 2017, alle 10:18 nel canale MOBILE

“Durante il CES 2017 Asus ha presentato Zenfone AR, il primo smartphone con supporto alle piattaforme AR/VR Tango/Daydream di Google, dotato di display AMOLED da 5,7", processore Snapdragon 821 con 8 GB di RAM, OS Android Nougat, sistema TriCam per la mappatura 3D, acquisizione in RAW, fotocamera principale da 23MP e fino a 256 GB di memoria espandibili fino a 2TB”

L'Asus Zenfone AR è il primo smartphone con supporto alla realtà virtuale e aumentata, essendo compatibile con le piattaforme AR/VR Tango e Daydream di Google. La sua caratteristica principale è il sistema TriCam, utilizzato per mappare in 3D l'ambiente circostante e creare oggetti virtuali con i quali sarà possibile interagire. Si compone di tre fotocamere posteriori, delle quali una con risoluzione di 23 MPixel e registrazione in 4K/30p, una dotata di sensore tracking motion e una per rilevare la profondità.


- click per ingrandire -

Lo Zenfone AR è anche il primo smartphone dotato di 8 GB di RAM, abbinati al nuovo processore Qualcomm Snapdragon 821. Il sistema operativo è la versione 7.0 di Android (Nougat), mentre il display è di tipo AMOLED in formato 2560 x 1440 protetto da un vetro Gorilla Glass 4. La memoria interna massima è di 256 GB, espandibile fino a 2 TB mediante schede microSD.


- click per ingrandire -

Lo spessore è contenuto in 9 mm con un peso di 170 gr, mentre la batteria è da 3300 mAh. Completano la dotazione il modulo 4G LTE, il tasto Home con sensore per le impronte digitali, la possibilità di acquisire foto in RAW e il connettore USB-C.

Per ulteriori informazioni: www.asus.com/it



Commenti