Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sky Go Extra per scaricare i film

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 21 Gennaio 2013, all 11:02 nel canale MOBILE

“Il quotidiano britannico "The Telegraph" anticipa una possibile mossa dell'emittente satellitare Sky, che potrebbe a breve introdurre il servizio "Sky Go Extra": gli abbonati potranno scaricare qualsiasi contenuto "Sky Go" sul proprio dispositivo mobile, per poterlo poi vedere mentre si è privi di connessione dati”

Dopo aver introdotto il servizio Sky Go (vedi link) per dispositivi mobili iOS e Android, l'emittente satellitare di Rupert Murdoch potrebbe presto lanciare l'aggiornamento "Sky Go Extra". L'indiscrezione arriva dal Regno Unito ed è stata riportata dal quotidiano "The Telegraph" che ne anticipa alcuni dettagli: gli abbonati dell'emittente televisiva potranno accedere al servizio "Extra" che consentirà di scaricare sul proprio dispositivo mobile qualsiasi evento, trasmissione o film del bouquet di Sky per poterlo poi riprodurre anche in assenza di connessione dati (Sky Go funziona attualmente esclusivamente in streaming).

Il servizio, che verrà inizialmente introdotto questa settimana in Gran Bretagna e Irlanda, avrà un costo aggiuntivo di 5 Sterline al mese (con i primi 2 mesi di prova gratuita), potrà essere abilitato su 4 dispositivi mobili associati all'abbonamento e consentirà il download illimitato di contenuti (compresi i film). Non sappiamo al momento se e quando Sky Go Extra arriverà anche in Italia.

Per maggiori informazioni: Sky Go Extra (in inglese)

Fonte: Engadget / The Telegrahp



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Luiandrea pubblicato il 21 Gennaio 2013, 12:50
Viaggiando molto all'estero apprezzerei molto questo servizio anche per Sky Italia, in quanto il servizio streaming non è fruibile fuori dai confini nazionali, in alternativa basterebbe rendessero utilizzabile l'attuale streaming.
Commento # 2 di: sbuzzo pubblicato il 24 Gennaio 2013, 17:29
Dubbio... in italia saremmo disposti a pagare 5 euro in più?
Sarebbe come se per l'on demand mi facessero pagare altri 5 euro. Interessante invece se divenisse un servizio a se attivabile da ogni utente con mobile senza o con abbonamento.
Commento # 3 di: mauriziogl pubblicato il 25 Gennaio 2013, 18:23
Credo che uscirà qualcosa anche in italia.
L'altro giorno mi è arrivata una mail di sondaggio su Sky go che chiedeva appunto se avrebbe fatto piacere vedere i servizi offline, se si vorrebbero canali in più e ondemand su smartphone (ora solo su tablet). Quindi credo che Sky voglia puntare molto in futuro su Sky Go