Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Schede "acceleratrici" SpursEngine in Giappone

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 05 Dicembre 2008, all 10:08 nel canale MOBILE

“Da qualche settimana è iniziata in Giappone la vendita di schede di accelerazione hardware con integrata la CPU SpursEngine di Toshiba per la codifica e decodifica di filmati in HD. Tra l'altro le vendite sembrano anche incoraggianti”

Devo essere onesto, fin a questa mattina ero totalmente ignaro del fatto che Toshiba avesse deciso di rilasciare a terzi la propria CPU SpursEngine (versione 4 core del famoso CELL della PS3 ottimizzato per applicazioni HD) da implementare in schede di accelerazione hardware per la codifica e decodifica di materiale HD.  In Giappone sono infatti regolarmente in vendita da qualche settimana schede SpursEngine marchiate Leadteck, Canopus, Thomson che consentono quindi di fruire di contenuti HD sfruttando l'accelerazione hardware della CPU 4 core e alleggerendo totalmente l'apporto della CPU principale, nonché della scheda video della configurazione di base del PC.

Secondo quanto riportato dai colleghi di Akihabara News, queste schede vengono proposte nei negozi nipponici a prezzi compresi tra i 30.000 e i 50.000 Yen (da 320 fino a 420 Euro circa) e nonostante i prezzi siano tutt'altro che modici, il successo di vendita riscosso sembra piuttosto incoraggiante e al di sopra delle aspettative iniziali. Siamo sicuri che queste schede farebbero gola anche a molti appassionati europei e speriamo in una loro prossima commercializzazione anche nel vecchio continente.

Fonte: Akihabara News



Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: M@tteo79 pubblicato il 05 Dicembre 2008, 10:37
La notizia è piuttosto datata e come ho già detto su altri forum specializzati in questo settore non credo che il prezzo sia commisurato alle prestazioni. Sono schede che per potenza di calcolo non dovrebbero costare più di 149€ se paragonate alle soluzioni Nvidia GTX di ultima generazione.

Tutta da verificare inoltre la qualità dell'upscaling operato da questo processore... non credo differisca da quanto già ottenibile con un PC di media potenza dotato di una buona scheda grafica.

Ad ogni modo... ogni commento è rimandato alla data dell'effettiva prova sul campo di questo prodotto.
Commento # 2 di: mauriziofa pubblicato il 05 Dicembre 2008, 10:47
Sulla qualità dell upscaling invece io penso molto positivo trattandosi di un Cell castrato a 4 spu invece di 8 e conoscendo le note qualità di upscaling di questo processore (si potrebbe addirittura dire che sembra nato quasi solo per questo e non per i videogiochi).

Il fatto negativo è il prezzo: come può una scheda acceleratrice costare di più dell intera console che monta pure la versione FULL della cpu in questione?
Commento # 3 di: Bizzi pubblicato il 05 Dicembre 2008, 11:58
Non trovate demenziale spendere tutti quei soldi x una scheda considerando che ti ci compreresti tutta la PS3?
Commento # 4 di: Picander pubblicato il 05 Dicembre 2008, 12:10
lo scaler dello Spurs non è paragonabile né con quello di una ps3, né con quello di una Nvidia. Che poi costi tanto sono d'accordo anch'io
Commento # 5 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 05 Dicembre 2008, 14:18
Stamattina parlando con Sabatino, ci è venuta in mente questa considerazione: immaginate cosa potrebbe venir fuori con una versione di FFDShow specificamente studiata per sfruttare l'architettura e le istruzioni dello SpursEngine sia per l'upscaling, il deinterlacing e il postprocessing sia dei filmati SD che HD!!!

Gianluca
Commento # 6 di: tuvoc pubblicato il 05 Dicembre 2008, 14:18
Ma se questa scheda deve alleggerire il carico di lavoro di cpu e gpu cosa lo prendo a fare un quad core se poi me ne serve un'altro?
Commento # 7 di: antani pubblicato il 05 Dicembre 2008, 14:26
Se le comprano un motivo ci sarà, anche se mi sfugge. Cioè in effetti a che serve se posso ottenere gli stessi risultati con una molto più economica scheda grafica?
Commento # 8 di: sasadf pubblicato il 05 Dicembre 2008, 18:33
Non avendo poi, da come si nota in foto, alcuna uscita video, bisognerebbe accoppiarci alla stessanecessariamente anche una scheda video per l'uscita....

La moda della Holo3d ha fatto evidentemente scuola

walk on
sasadf
Commento # 9 di: NickOne pubblicato il 05 Dicembre 2008, 18:43
Originariamente inviato da: Gian Luca Di Felice
...immaginate cosa potrebbe venir fuori con una versione di FFDShow specificamente studiata per sfruttare l'architettura e le istruzioni dello SpursEngine...

Gianluca


Non so bene quanto FFDshow sia ottimizzato per CPU e GPU odierne ma la potenza con 3/400 Euro non è un problema.
Se poi consideriamo che fra un po' arriveranno cellulari in grado di gestire video a 1080p mi sa che Toshiba con lo SpursEngine oltre che all'HD-dvd ha acquisito una certa esperienza nel forare i liquidi.
Commento # 10 di: maurino72 pubblicato il 05 Dicembre 2008, 19:36
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »