Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

PSP più snella e arriva la TV

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 20 Luglio 2007, all 09:53 nel canale MOBILE

“In occasione dell'ultimo E3, Sony ha svelato una nuova versione della console portatile PSP, snellita nello spessore e nel peso e ora integrabile con un sintonizzatore TV digitale”

Si dice sempre che "il ferro va battuto finché è caldo" ed in effetti dopo un periodo iniziale di difficoltà nelle vendite, a causa dell'agguerrita concorrenza di Nintendo con la sua ultima console portatile DS, la PSP di Sony ha conosciuto un nuova giovinezza con vendite che si sono fatte negli ultimi mesi decisamente confortanti grazie ad un abbassamento del prezzo, nuove promozioni e un importante catalogo di giochi. Ecco dunque che in occasione dell'ultimo E3, i vertici Sony hanno presentato a sorpresa una versione snellita della PSP. Nulla di rivoluzionario, sia ben inteso, con i dettami stilistici e le caratteristiche tecniche principali rimasti inalterati, ma uno spessore che è stato ridotto del 19% passando dai precedenti 23mm a 18,6mm e soprattutto un peso alleggerito del 33% passando da 280g ai nuovi 189g.

Con l'occasione, è stato anche presentato il primo sintonizzatore TV dedicato alla nuova "PS-2000". Si tratta di un accessorio esterno da acquistare a parte e collegabile sulla cornice superiore della console, con dimensioni di 55 x 31,8 x 14,2mm compatibile con le trasmissioni "1seg" giapponesi (lo standard digitale terreste mobile nipponico). Secondo quanto annunciato, a ricarica completa, la batteria della nuova PSP consente la riproduzione di circa 3,5 ore di trasmissioni TV con flusso video codificato H.264 (risoluzione 320 x 240 punti) e audio AAC+.

La "nuova" PSP sarà disponibile in Giappone a partire del 20 settembre ad un prezzo di 19.800 yen (circa 120 Euro), mentre il sintonizzatore TV verrà venduto a 6,980 yen (poco più di 40 Euro) e verranno anche introdotte nuove colorazioni: Piano Black, Ceramic White, Ice Silver, Rose Pink, Porpora e Felicia Blue.

Fonte: SCEI



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: gnomopol pubblicato il 20 Luglio 2007, 14:41
Certo che calando i prezzi ne vendono d+, tanto è facielmente piratabile, e da quel che sento in giro... molti la prendono solo perchè facilmente piratabile. SOno in pochi a ritenere giusta la spesa per i giochi psp, costano troppo per il tipo di gioco che sono. (Parlo riferendo quello che sento in giro da persone che lavorano anche in negizzi di videogiochi...)