Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Prezzo in calo per il Blu-ray Lite-On

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 19 Luglio 2007, all 15:03 nel canale MOBILE

“Philips e Lite-On Digital Solutions (PLDS) annunciano l'arrivo europeo del masterizzatore Blu-ray - il LH-2B1S - con un prezzo di acquisto in netto calo”

Lite-On è stata una delle prime aziende a introdurre sul mercato un masterizzatore Blu-ray (nel novembre 2006), ma prezzo elevato e disponibilità sono sempre stati grossi nei a causa dei noti problemi produttivi dei LED laser. Ora la musica sembra essere cambiata e Lite-On annuncia l'arrivo in Europa del LH-2B1S in quantità e soprattutto con un prezzo di vendita decisamente più allettante e che è stato fissato in 549 Euro. Questo drive non è certamente ancora alla portata di tutti, ma indica una chiara tendenza al ribasso e una progressiva democratizzazione dei supporti HD.

Il LH-2B1S è un drive interno con interfaccia S-ATA compatibile sia con i Blu-ray singolo che doppio strato e raggiunge una velocità di lettura e scrittura di 2X con i supporti BD-ROM, BD-R e BD-RE, e di 12X con i supporti DVD±R. Inoltre, è grado di scrivere i DVD±R DL a 4X, riscrive i supporti DVD+RW a 8X, i dischi DVD-RW a 6X, legge i DVD-ROM a 12X e scrive i supporti CD a 32x. Il masterizzatore HD dovrebbe essere disponibile nei negozi a breve.

Fonte: HDTV UK



Commenti (11)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: H.D. Lion pubblicato il 20 Luglio 2007, 16:06
Quando scenderà ad un prezzo accessibile (tipo € 150,00) lo comprerò ma per il momento nisba.....

Non verrei fare la fine del masterizzatore sony acquistato a €300 poco utilizzato e subito svalutatosi.....
Commento # 2 di: 55AMG pubblicato il 20 Luglio 2007, 18:06
549€ sono ancora tantini in effetti. Mi aggiungo agli attendisti.
Anche se c'è da ammettere che la comodità di un supporto così capiente in ambito PC sarebbe realmente comoda....
Commento # 3 di: virtuali pubblicato il 20 Luglio 2007, 19:03
Originariamente inviato da: 55AMG
Anche se c'è da ammettere che la comodità di un supporto così capiente in ambito PC sarebbe realmente comoda....


Si, ma se costa come 10 hard disk da 200 Gb, più i supporti, non ha molto senso.
Commento # 4 di: 55AMG pubblicato il 21 Luglio 2007, 03:12
Bhe pero' una volta acquistato il masterizzatore, poi un BluRay registrabile da 50 gb (??) quanto costerebbe?
Commento # 5 di: gigo979 pubblicato il 21 Luglio 2007, 09:19
Originariamente inviato da: 55AMG
un BluRay registrabile da 50 gb (??) quanto costerebbe?

un supporto da 25 GB scrivibile costa in Germania circa 15,00,
un supporto da 25 GB riscrivibile costa in Germania circa 18,00,
un supporto da 50 GB scrivibile costa in Germania circa 28,00,

Non ho avuto coraggio di cercarli in Italia, perchè sicuramente costeranno molto di piu' considerando il pizzo della SIAE.

Cmq è ancora molto presto per l'acquisto di un Masterizzatore.

Ciao
Commento # 6 di: francis pubblicato il 21 Luglio 2007, 09:39
Ma a parte un utilizzo eventuale per editare e riversare materiale HD da sat o da videocamera o per riversare dentro un solo disco una quantità di episodi in SD di una qualche serie (anche se rimane il fatto che preferirei di gran lunga l'avvento di Blu Ray disc recorders che guarda caso invece non avviene) la domanda che mi viene in mente è:

Ma per farne cosa di un masterizzatore Blu Ray?
Commento # 7 di: 55AMG pubblicato il 21 Luglio 2007, 12:11
Per fare backup e copie dell'harddisk credo un 50GB sia ottimale.
Ok la spesa del masterizzatore in se stessa è ancora elevata, ma poi 28€ per 50GB di spazio archivazione non sono molti, anzi.
Bisogna vedere nel tempo come si comportano piuttosto questi supporti (deterioramento?)
Commento # 8 di: gigo979 pubblicato il 21 Luglio 2007, 12:33
credo che al momento risulti piu' conveniente l'acquisto di un Hard disk piuttosto. Visto che il rapporto prezzo/gigabyte è favore degli HDD.
Aggiungo che gli hdd dovrebbero essere sicuramente piu' affidabili e meno soggetti al deterioramento.
Commento # 9 di: 55AMG pubblicato il 21 Luglio 2007, 13:06
Giusto bisogna vedere se le voci e gli esempi circolanti sul deterioramento e l'eccessiva delicattezza dei BluRay nel tempo sono vere o meno.
Diciamo che pero' un BluRay lo posizioni meglio, se ti compri diversi hard disk no..
Commento # 10 di: gigo979 pubblicato il 21 Luglio 2007, 14:56
ma scherzi? vuoi mettere una batteria di hdd in libreria con tanto di copertina?
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »