Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

PowerDVD 9 presto compatibile 3D

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 02 Dicembre 2009, all 12:09 nel canale MOBILE

“Cyberlink annuncia di aver siglato un accordo con Sensio per implementare all'interno del player software PowerDVD 9 la compatibilità con il decoder software S3D che consentirà quindi di riprodurre filmati stereoscopici ”

In fatto di 3D, al CES 2010 di Las Vegas ne vedremo delle belle! Oltre all'annunciata presentazione dei TV e lettori Blu-ray 3D di Sony, Panasonic, Samsung e degli altri più importanti attori del mercato dell'elettronica di consumo, Cyberlink presenterà e dimostrerà al pubblico una nuova versione del suo player software HTPC PowerDVD compatibile con i filmati stereoscopici. Questo grazie a un accordo siglato con Sensio che consentirà a Cyberlink di implementare il "S3D software decoder" all'interno del proprio player.

Per chi non lo sapesse, Sensio è un'azienda da anni impegnata nello sviluppo di soluzioni dedicate al 3D, sia per le sale cinematografiche che per l'Home Theater e il proprio sistema di codifica e decodifica stereoscopica è compatibile sia con il materiale SD che HD (Mpeg2, Mpeg4/AVC e VC-1) che con tutte le tecnologie di riproduzione dei contenuti 3D più recenti: polarizzazione e occhialini LCD attivi con otturatore. Considerando ora questo accordo ufficiale tra Sensio e Cyberlink, non sarà che l'industria abbia già optato per l'integrazione dei chip Sensio 3D all'interno dei futuri lettori Blu-ray 3D? La risposta tra qualche settimana...

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in inglese)

Fonte: Sensio e Cyberlink



Commenti (11)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: StarKnight pubblicato il 02 Dicembre 2009, 12:19
Voglio ben sperare che il player sarà pienamente compatibile con il kit 3D Vision della Nvidia
Commento # 2 di: ghiltanas pubblicato il 02 Dicembre 2009, 12:57
daglie con sto 3d . Quando si mettono in testa le novità le major nn c'è nulla da fare...fino a poco fa c'erano i led, ora è la volta del 3d
A me se pensassero come si deve al 2k basterebbe eccome
Commento # 3 di: iaiopasq_ pubblicato il 02 Dicembre 2009, 13:02
...come non quotarti!
Commento # 4 di: StarKnight pubblicato il 02 Dicembre 2009, 14:09
Il fatto che a qualcuno non piaccia il 3D o che non riesca a vederlo non vuol dire che dev'essere così per tutti

Io sono un accanito sostenitore della stereoscopia e preferisco di gran lunga un film o un videogioco in 3D stereoscopico rispetto ad uno normale quindi non vedo l'ora che uno standard venga definito e che siano disponibili player, TV e monitor compatibili
Commento # 5 di: vincent89 pubblicato il 02 Dicembre 2009, 14:35
Si ma prima di fare un nuovo standard dovrebbero come minimo ottimizzare quello già esistente. Pensano di fare il 3D e producono ancora BD con audio DD a 448kb/s. Ma per favore...
Commento # 6 di: gugu83 pubblicato il 02 Dicembre 2009, 15:34
Versione per Mac...

A quanto una versione anCHe per MacOsX????
Commento # 7 di: Sig. Stroboscopico pubblicato il 02 Dicembre 2009, 15:56
Concordo con Vincent89.

E' semplice consumismo.
Qua le ultime implementazioni tecnologiche languono quantomai. Mi immagino già la rivoluzione.
Commento # 8 di: StarKnight pubblicato il 02 Dicembre 2009, 16:54
Originariamente inviato da: vincent89
Pensano di fare il 3D e producono ancora BD con audio DD a 448kb/s. Ma per favore...


Lo standard è ben definito e volendo possono usare svariate codifiche loseless per l'audio.
Quella è semplicemente una scelta commerciale... poiché produrre un master per ciascuna nazione con la propria lingua loseless costa di più preferiscono produrre un solo master per 4 o 5 nazioni con la sola lingua inglese loseless.

Anche per i BD 3D sarà così... ci sarà il video con supporto 3D e un solo audio di qualità, le altre tracce saranno più limitate.

Poiché la domanda determina l'offerta se tutti o quasi i consumatori italiani si rifiutassero di acquistare BD senza la propria traccia audio loseless vedi che cambierebbero politica...
Commento # 9 di: ciccio1112 pubblicato il 02 Dicembre 2009, 17:08
Ragazzi il 3d quello vero sarà bello, ma cambiare tutto il parco di elettroniche e display mi sembra davvero eccessivo,soprattutto in pieno periodo di crisi.
Commento # 10 di: Haran Banjo pubblicato il 04 Dicembre 2009, 11:17
PowerDVD = bloatware
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »