Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Pioneer: masterizzatore Blu-ray 15x

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 25 Ottobre 2012, all 14:44 nel canale MOBILE

“Pioneer annuncia l'arrivo del nuovo BDR-2208, un masterizzatore Blu-ray interno da PC che consente di "incidere" supporti Blu-ray BD-R singolo strato fino alla velocità record di 15x. Il nuovo drive è anche compatibile con i supporti BDXL fino a 128GB”

Il costruttore giapponese annuncia l'arrivo del primo masterizzatore Blu-ray in grado di "incidere" supporti Blu-ray BD-R singolo strato fino alla velocità record di 15x. Il nuovo BDR-2208 è un drive interno da PC dotato di interfaccia SATA e compatibile sia in lettura che scrittura anche con i supporti BDXL fino a 128GB, nonché i tradizionali DVD e CD.

Il nuovo masterizzatore è in grado di scrivere dischi BD-R fino a 15x, BD-R DL fino a 14x, BD-RE a 2x, BDXL fino a 8x, ma anche DVD-R fino a 16x e CD-R fino a 4x. Il BDR-2208 sarà venduto in bundle con il pacchetto software Cyberlink Media Suite 8 che include PowerDVD 10 BD3D, Power Director 9 e Power2Go 7. Il prezzo annunciato negli Stati Uniti è di 99,99 dollari.

Per maggiori informazioni: caratteristiche e specifiche tecniche (in inglese)

Fonte: Pioneer



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: g_andrini pubblicato il 27 Ottobre 2012, 11:52
Mi sembra un buon prodotto, ma c'è un però. E' ovvio che 15X è un gran bel valore per i blu-ray, ma sottolineo che ad oggi non esistono supporti capaci di essere masterizzati a questa velocità con sicurezza. Personale consiglio, non superate i 6x consigliati dai produttori dei supporti.

P.S. Curiosità. Il regime di rotazione, credo, supera i 12.000 g/m a 15x, un valore molto elevato.
Commento # 2 di: Ale55andr0 pubblicato il 29 Ottobre 2012, 10:35
non credo arrivi a 12000 giri, in quanto la densità di un blue ray è piu' alta ed immensamente piu' alta rispetto a DVD e CD, di conseguenza per ottenere un bit rate elevato anche in scrittura non è assolutamente necessario girare come una moto
Buon prodotto e buon prezzo, peccato che con i CDR sia forse troppo lento, anche se io per primo non incido mai la mia musica su cd ad oltre 4x, ma nel caso di dati che stiano comodi in 650mb qualcosina in piu' ci voleva
Commento # 3 di: g_andrini pubblicato il 30 Ottobre 2012, 04:38
Un DVD+R a 16x gira a circa 10000 giri/min, fonte Verbatim. Visto che ci sono masterizzatori DVD da 20x significa che certamente si possono raggiungere i 12000 g/m. E' vero che la densità lineare di un blu-ray è maggiore di un dvd, ma ci sono anche un maggior numero di spire da riempire.
Commento # 4 di: corgiov pubblicato il 10 Novembre 2012, 08:21
Si sa niente di quanto sarà in commercio in Italia?