Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Optical storage Hitachi da mezzo Terabyte

di Luke Silver, pubblicata il 24 Aprile 2006, all 13:06 nel canale MOBILE

“Hitachi Maxell ha sviluppato un nuovo sistema di registrazione ottico che utilizza cartucce da circa 500 GB che contengono in realtà ben 100 unità estremamente sottili, con spessore totale di soli 6,5 cm”

Tokyo, Aprile 2006. Nell'attesa dei nuovi sistemi di registrazione ottica a basso costo, basati su HD-DVD e Blu.ray Disc, Hitachi Maxell ha annunciato un nuovo sistema per l'archiviazione dei dati di tipo ottico con capacità vicina al mezzo terabyte con cartucce dallo spessore contenuto in soli 6,5 cm.

All'interno della cartuccia sono contenuti ben 100 DVD registrabili a doppio lato, estremamente sottili. Lo spessore di ogni disco è di appena 0,092mm pari ad un treedicesimo dello spesso re di un DVD tradizionale. Ogni coppia di dischi è collegata in modo da formare un unico disco a doppio lato.

Ogni disco può essere tolto dalla cartuccia per essere inserito all'interno di un normale drive per PC per  ogni tipo di operazione di lettura e scrittura. Il nuovo sistema chiamato SVOD (stacked volumetric optical discs) sarà pronto nel 2007 e una cartuccia con 100 dischi avrà un prezzo di 40,000 Yen (275 Euro).

Fonte: The Nikkei Business Daily



Commenti