Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Nuove GPU & ISP per Snapdragon 820

di Franco Baiocchi, pubblicata il 25 Agosto 2015, alle 08:26 nel canale MOBILE

“Qualcomm presenta un’architettura GPU di nuova generazione e il processore Image Signal per una nuova esperienza grafica e di fotografia su dispositivi mobile e supporto in riproduzione fino al 4K 60p su HDMI 2.0”

Qualcomm Technologies ha presentato la sua tecnologia di elaborazione visiva di nuova generazione, con nuove versioni della sua unità di elaborazione grafica (GPU) e dell’unità di elaborazione image signal (ISP), per apportare miglioramenti significativi in termini di prestazioni, efficienza energetica e user experience ai processori Qualcomm Snapdragon. La nuova architettura GPU Qualcomm Adreno 5xx offre maggiore velocità ed efficienza rispetto alla generazione precedente, supporta una grafica mobile in alta definizione e contestualmente introduce capacità di calcolo in co-elaborazione multiuso per un consumo energetico limitato. Le prime due GPU disponibili sulla nuova architettura, Adreno 530 e Adreno 510, verranno integrate all’interno dei prossimi processori Snapdragon 820 e Snapdragon 620/618. Inoltre, Snapdragon 820 debutterà con la nuova unità di elaborazione image signal (ISP) a 14-bit Qualcomm Spectra, progettata per supportare una qualità fotografica superiore e una migliore qualità video generale.

Stiamo migliorando in maniera significativa le capacità di elaborazione visiva di Snapdragon per supportare una nuova generazione di esperienze legate a elaborazione fotografica, computer vision, realtà virtuale e grafica foto-realistica sui dispositivi mobili, massimizzando al contempo la durata della batteria” ha dichiarato Tim Leland, vice president, product management, Qualcomm Technologies, Inc. “Qualcomm Spectra ISP, insieme alla nostra GPU di classe Adreno 5xx, offre agli smartphone un livello di imaging completamente nuovo ed è progettata  per consentire ai dispositivi basati su Snapdragon di realizzare fotografie e video ultra-nitidi e vividi, senza preoccuparsi del movimento e delle condizioni di luce e mostrando le immagini con l’accuratezza dei colori presenti in natura. Inoltre, per rispondere alla richiesta di esperienze visive più immersive da parte di segmenti emergenti in crescita come l’automotive, Snapdragon 820 abiliterà una nuova generazione di infotainment, computer vision ed elaborazione avanzata per cluster di strumenti.”

L'architettura Adreno 5xx è progettata per essere scalabile, è la nuova generazione tecnologica di GPU custom ed è il successore della famiglia Adreno 4xx. Recentemente integrata nella Snapdragon 820, la Adreno 530 è la GPU con più alte prestazioni e in base a quanto dichiarato da Qualcomm:

  • Fino al 40% in meno di consumo di energia e il 40% più veloce in prestazioni sia per la grafica che per il GPU computing rispetto all' Adreno 430;
  • Funzionalità più avanzate nelle API grafiche e di calcolo, tra cui  OpenGL ES 3.1 + AEP.
  • Supporto per l'indirizzamento virtuale a 64 bit, con memoria virtuale condiviso (SVM) ed efficiente co-processing con CPU a 64 bit;
  • Migliore gestione dell'energia, nuovo rendering, tecniche di compositing, compressione e ridotta larghezza di band della DRAM;
  • decodifica 4K HEVC fino a 60fps su HDMI 2.0 con supporto allo spazio colore REC.2020;
  • Supporto migliorato Qualcomm EcoPix e Qualcomm TruPalette;
  • Compatibilità software tra Adreno 530 e Adreno 510.

Introdotto con lo Snapdragon 820, Qualcomm Spectra ISP è la più avanzata unità di elaborazione del segnale dual imaging prodotta da Qualcomm Technologies, integrata e progettata per fornire prestazioni di qualità dell'immagine della telecamera tra cui:

  • Qualità d'immagine superiore, con più tonalità naturali della pelle,  dual ISP a 14-bit in grado di supportare fino a 3 camere contemporaneamente (ad esempio, una rivolta verso l'utente, e due nel retro), e fino a 25 megapixel a 30 fotogrammi al secondo con zero shutter lag;
  •  Foto migliorate grazie all'autofocus ibrido flessibile del Qualcomm Spectra ISP e agli algoritmi che supportano la fotografia computazionale di nuova generazione;
  • Maggiore efficienza energetica rispetto alle generazioni precedenti, una migliore immunità ai disturbi e un throughput più elevato attraverso tecniche di compressione avanzate e l'uso della più recente interfaccia seriale C-PHY MIPI;
  • comunicazione diretta tra camera e DSP con lo streaming RAW senza de-bayering;

I dispositivi basati su Snapdragon 820 dovrebbero essere disponibili nella prima metà del 2016.

Per maggiori info:www.qualcomm.com.



Commenti