Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Notebook ASUS con LCD -ZERO BRIGHT DOT-

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 04 Aprile 2005, all 09:56 nel canale MOBILE

“Primo fra i principali produttori di notebook, ASUS annuncia la politica “Zero Bright Dot” (ZBD) sui portatili delle serie ASUS W1, ASUS V6 e ASUS M6, assicurando a tutti i propri clienti il diritto alla sostituzione del pannello LCD del portatile nel caso in cui, entro trenta giorni dall’acquisto del prodotto, compaia sullo schermo anche un solo pixel difettoso sempre acceso.”

Cernusco sul Naviglio, 4 Aprile 2005 – ASUSTeK COMPUTER Inc. (ASUS), uno dei principali protagonisti nel mercato delle 3C (Computer, Communication, Consumer Electronics), annuncia che sulle serie di portatili ASUS W1, ASUS V6 e ASUS M6 verrà applicata l’esclusiva politica “Zero Bright Dot” (ZBD).

L’impossibilità di porre rimedio ad eventuali difetti del pannello, una volta che il display a cristalli liquidi è stato assemblato, ha portato i produttori ad imporre una soglia numerica di pixel non conformi ritenuta tollerabile, che in taluni casi considera anche la loro posizione sullo schermo e che è comunque variabile da azienda ad azienda. 

Forte di un know how tecnologico che gli ha permesso di offrire livelli qualitativi che non temono paragoni, ASUS è oggi il primo vendor di computer portatili al mondo a poter offrire un ulteriore elemento di garanzia. Grazie all’esclusiva formula “Zero Bright Dot”, infatti, già applicata con simili condizioni anche ai nuovissimi monitor LCD firmati ASUS, ed ora estesa ai notebook delle serie ASUS W1, ASUS V6 e ASUS M6, nel caso in cui anche un solo pixel rimanga permanentemente acceso (bright dot), ASUS s’impegna alla sostituzione del pannello.

L’Azienda, che da sempre opera con l'obiettivo di garantire ai propri prodotti la massima affidabilità ed il miglior comfort di lavoro, conferma l'elevata qualità raggiunta nella produzione dei propri notebook rappresentando ad oggi l’unico tra i principali protagonisti del settore a prevedere la sostituzione del pannello LCD difettoso se, entro 30 giorni dall'acquisto*, compare un pixel acceso (di qualsiasi colore) quando sul display LCD è presente uno sfondo scuro.

Questa formula di assistenza riguarda i notebook delle serie ASUS W1, ASUS V6 ed ASUS M6 acquistati a partire dal 4 Aprile 2005 e va ad affiancarsi alla classica garanzia di due anni con formula door-to-door, estesa all’intera gamma di notebook ASUS, che prevede il ritiro e la riconsegna del portatile a domicilio a mezzo corriere espresso con tempi medi d’intervento di 5 giorni lavorativi (esclusi i tempi di trasporto). Inoltre, è possibile usufruire dell’estensione internazionale della garanzia in modo del tutto gratuito registrandosi sul sito www.asus.it/support/

Per maggiori informazioni: www.asus.it



Commenti