Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Niente 3G per l'iPhone europeo

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 19 Settembre 2007, all 11:37 nel canale MOBILE

“Dopo mesi e mesi di voci e speculazioni, Apple ha finalmente svelato la strategia per l'Europa in occasione di una conferenza stampa tenutasi ieri a Londra: l'iPhone europeo non sarà 3G come molti appassionati si attendevano”

In occasione di una conferenza stampa, tenutasi all'Apple Store londinese di Regent Street, per annunciare la partnership tra Apple e O2, che avrà l'esclusiva dell'iPhone per il mercato inglese, Steve Jobs in persona ha svelato la strategia del gruppo per quanto riguarda l'iPhone in Gran Bretagna (e di conseguenza per tutto il resto d'Europa). La prima grande sorpresa riguarda la versione dell'iPhone: tutti si attendevano (o meglio speravano) in un modello aggiornato con funzionalità quanto meno UMTS/3G, mentre il modello presentato è identico all'iPhone fin qui in vendita in USA. Quindi l'iPhone anche nel vecchio continente affiderà la connessione dati alla "lenta" rete GSM/EDGE, oltre a potersi connettere agli hotspot Wi-Fi.

Steve Jobs ha commentato la scelta imputandola all'eccessivo consumo dei chipset 3G che andrebbero ad incidere troppo negativamente sull'autonomia dell'iPhone. Lo stesso Jobs ha poi aggiunto che bisognerà attendere quanto meno un anno per avere chipset 3G in grado di competere nei consumi con gli attuali chipset GSM/EDGE. Ma vorremo ricordare che i mercati statunitense ed europeo sono molto diversi e l'utilizzo dell'UMTS, se non addirittura dell'HSDPA (3,5G), sono ormai estremamente diffusi in Europa, mentre gli hotspot Wi-Fi sono molto meno presenti che in USA.

Tra l'altro proprio nei giorni scorsi giravano voci insistenti secondo cui Vodafone avesse interrotto le trattative per distribuire in esclusiva l'iPhone in diversi paesi europei, proprio per la mancanza di funzionalità 3G. L'annuncio di ieri della partnership inglese con O2 sembra confermare la notizia (ricordiamo che Vodafone è inglese) e quindi rimane totalmente aperto l'interrogativo sulla scelta che verrà operata per il mercato italiano, anche se a questo punto darei certamente per esclusi sia Vodafone che Tre.

Fonte: Engadget



Commenti (21)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Girmi pubblicato il 19 Settembre 2007, 12:09
Originariamente inviato da: Redazione
Al momento, non sono ancora stati svelati i dettagli sul prezzo del terminale e i vari piani tariffari.

No, no,
I prezzi e le tariffe sono state comunicate nello stesso evento.
£ 269 (ca. € 390) per il telefono e piani tariffari da £ 35, £ 45, £ 55 mensili.
Le offerte comprendono una pseudo flat per la navigazione che prevede un limite giornaliero di 1GB di bati trasferiti (credo comunque irraggiunbili con la semplice connessione EDGE).

Oggi ci sarà la presentazione dell'iPhone in Gemania e, forse, domani in Francia.
Avremo così un prezzo in euro ed un confronto fra le tariffe e le offerte.

Quanto al 3G, secondo alcune voci, arriverà nel 2008 insieme al GPS.

Secondo me, sarà questa la versione che debutterà in Italia e se così fosse l'attesa sarà premiata.

Ciao.
Commento # 2 di: GIANGI67 pubblicato il 19 Settembre 2007, 12:16
390 euro mi pare un prezzo di lancio adeguato,bisogna vedere se da noi sara' lo stesso e soprattutto il gestore e i piani tariffari.
Commento # 3 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 19 Settembre 2007, 12:17
Girmi, grazie mille della precisazione!
Avevo un'altra fonte e non riportava info sulle tariffe!

Gianluca
Commento # 4 di: Girmi pubblicato il 19 Settembre 2007, 12:51
Giusto, giusto:
http://www.macitynet.it/macity/aA29530/index.shtml

Distribuito in Germania da T-Mobile, € 399 per il telefono.
Immagino che questo sarà il prezzo paneuropeo.
Nessun annucio di tariffe finora.

Smentita anche la presentazione di domani per la Francia.

Ciao.
Commento # 5 di: robwin pubblicato il 19 Settembre 2007, 13:08
Scusami Girmi se te lo chiedo, ma non ho seguito il thread dell iphone,
è vero che l'iphone non può essere abbinato ad un ricaricabile, ma esclusivamente ad un contratto ?
Ti ringrazio in anticipo

un saluto
Commento # 6 di: Girmi pubblicato il 19 Settembre 2007, 14:08
Originariamente inviato da: robwin
è vero che l'iphone non può essere abbinato ad un ricaricabile, ma esclusivamente ad un contratto ?

Non ne ho idea.
Meglio sentire da chi ha già l'iPhone:
http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?t=82832


Ciao.
Commento # 7 di: matazen pubblicato il 19 Settembre 2007, 14:23
è semplicemente una VERGOGNA il prezzo con cui viene lanciato sto mezzo cellulare (che tra l'altro al momento non è 3g, ha il bluetooth solo per le cuffie, non fa video...etc)

ricordo che oggi l'euro è a 1,40 sul dollaro.

ASSURDO,sono fuori di testa. NON C'E' GIUSTIFICAZIONE.

INVITO A COMINCIARE IL BOICOTTAGGIO DI PRODOTTI INGIUSTAMENTE SOVRAPREZZATI IN EUROPA.

E' ORA DI PIANTARLA.
Commento # 8 di: Picard pubblicato il 19 Settembre 2007, 14:49
Originariamente inviato da: Girmi
No, no,
I prezzi e le tariffe sono state comunicate nello stesso evento.
...prevede un limite giornaliero di 1GB di bati trasferiti (credo comunque irraggiunbili con la semplice connessione EDGE)...


Io ho letto un limite di 1400 pagine al giorno.
Commento # 9 di: Ethos pubblicato il 19 Settembre 2007, 21:32
Ma questa è una bufala, non un telefono!
Commento # 10 di: GIANGI67 pubblicato il 19 Settembre 2007, 23:06
Al di la' di varie considerazioni sul prezzo(su questa tipologia di prodotti si paga anche il design e l'appeal del marchio)arrivare a dire che e' una bufala mi pare troppo.Puo' non piacere,aspettiamo almeno di provarlo.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »