Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Mini PC Android MiiPC

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 26 Marzo 2013, alle 10:32 nel canale MOBILE

“eMachines ha presentato il prototipo di un piccolo sistema basato su Android, che permette di navigare ed utilizzare applicazioni con mouse e tastiera”

La compagnia eMachines ha lanciato un nuovo crowdfunding su Kickstarter, al fine di raccogliere i 50.000 Dollari necessari a finanziare il suo progetto, ovvero MiiPC. Cos'è MiiPC? Si tratta di un piccolo computer interamente basato su Android, che mira ad offrire una piattaforma semplice per l'accesso alla rete e l'utilizzo delle applicazioni, indirizzato a tutta la famiglia. L'hardware utilizzato prevede un SoC Marvell Armada Serie 1500, un dual core operante a 1.2GHz, accompagnato da 1GB di ram e 4GB di memoria flash, espandibile tramite SD Card o tramite USB. La connettività comprende il Wi-Fi 802.11 b/g/n, una porta Ethernet e un modulo Bluetooth 4.0. MiiPC è basato sul sistema operativo Android 4.2 (Jelly Bean), ottimizzato per il funzionamento con mouse e tastiera, ed offre la compatibilità con tutte le applicazioni supportate dalla versione 4.2 dell'OS Google. Per fornire un'esperienza soddisfacente per tutta la famiglia eMachines ha adottato alcuni accorgimenti: è anzitutto presente una modalità multi-utente, in modo che ogni utilizzatore possa accedere direttamente ai propri settaggi e alle proprie applicazioni, senza dover condividere nulla con altre persone, e senza rischiare accessi indesiderati. Sempre parlando di accessi, MiiPC offre un controllo particolarmente evoluto per i genitori, in modo da bloccare siti internet od applicazioni non adatte per i bambini: tramite l'applicazione MiiPC Companion, per iOS o Android, i genitori possono variare il livello di accesso ai contenuti, nonché controllare l'utilizzo di MiiPC in tempo reale.

Le connessioni comprendono 2 porte USB 2.0, l'ingresso per il microfono e l'uscita audio su jack da 3.5mm, una porta Ethernet, un'uscita HDMI e lo slot SD Card sul frontale. Benché potenzialmente interessante sulla carta, grazie alla possibilità di fungere da semplice sistema casalingo per ambiti in cui non è richiesta molta potenza, il MiiPC rischia di venire affossato dal prezzo a cui eMachines intende proporlo: i 99 Dollari richiesti (89 per i primi 200 ordini), non comprensivi di tastiera e mouse, sembrano una cifra fin troppo elevata, soprattutto se si pensa alla prossima distribuzione di Ouya, che dispone anche di un hardware più potente.

Di seguito il video con la presentazione del prodotto

Fonte: Engadget.



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Kust0r pubblicato il 26 Marzo 2013, 19:25
La eMachines è controllata da Acer o sbaglio? Mi pare assurdo che adesso anche le società private con (suppongo) un proprio capitale si basino si raccolte fondi kickstarter!
Commento # 2 di: Onslaught pubblicato il 26 Marzo 2013, 20:41
Non sbagli, è parte del gruppo Acer da qualche anno.