Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LG G Pro 2: 5,9", video 4K e HFR 120fps

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 13 Febbraio 2014, alle 13:28 nel canale MOBILE

“In largo anticipo rispetto alla presentazione ufficiale in occasione del MWC 2014 di Barcellona, LG svela i dettagli del suo nuovo smartphone top di gamma G Pro 2, che potrà contare su un display LCD IPS Full HD da 5,9 pollici, SoC Snapdgragon 800, 3GB di RAM, riprese video 4K Ultra HD e HD fino a 120 fotogrammi al secondo”

Dopo settimane di indiscrezioni e anticipazioni lasciate trapelare da LG stessa (vedi news), la multinazionale coreana decide di svelare tutti i dettagli del suo nuovo smartphone top di gamma G Pro 2, che verrà ufficialmente presentato in occasione del prossimo Mobile World Congress 2014 di Barcellona. Il nuovo terminale sembra pronto a sfidare il Samsung Galaxy Note 3, in virtù del suo schermo LCD IPS multi-touch da 5,9 pollici, risoluzione Full HD 1920 x 1080 e con una cornice di appena 3,3mm di larghezza. L'hardware potrà contare su un SoC quad-core Qualcomm Snapdragon 800 con frequenza di clock a 2,26 GHz e GPU Adreno 330, 3GB di RAM, 16 o 32GB di spazio di archiviazione (espandibili via slot microSD), connettività LTE / HSPA+, Wi-Fi ac, Bluetooth 4.0, NFC, microUSB compatibile Slimport (un'alternativa per le connessioni HDMI, simile ad MHL) e l'ormai solito corredo di sensori e accelerometri (GPS, bussola, sensore di prossimità, ecc...).

Tra la caratteristiche è presente l'ormai immancabile (in casa LG) funzionalità "Knock Code", che consente di sbloccare il terminale con una sequenza di "tap" sullo schermo. Grande attenzione è stata poi posta al comporto fotografico con un sensore frontale da 2,1 MP, ma soprattutto posteriore da 13 MP completo di stabilizzatore ottico / electtronico OIS+, funzionalità Magic Focus che consente di scattare e poi scegliere la profondità di fuoco prima del salvataggio sul telefono, Natural Flash che assicura una temperatura colore ed esposizione meglio bilanciate durante gli scatti con il flash "LED illuminatore" ed, infine, Burst Shot che scatta 20 fotogrammi in sequenza per poi convertirli in un video. Sul fronte video, il G Pro 2 può effettuare riprese in 4K Ultra HD (3840 x 2160 punti) a 30 fotogrammi al secondo e in HD fino a 120 fotogrammi al secondo, con possibilità di editing slow-motion.

La batteria integrata e rimuovibile è da 3.200 mAh e il nuovo terminale sarà disponibile in finiture nera (titan), bianca e silver. Per tutti gli ulteriori dettagli e il prezzo dovremo a questo punto attendere l'apertura del MWC 2014 di Barcellona.

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in inglese)

Fonte: LG



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Plasm-on pubblicato il 13 Febbraio 2014, 16:16
Ammetto di essere vecchio stampo ma sinceramente non capisco a cosa serva un telefono che riprenda a 4k visto l'ottica che ha.
Commento # 2 di: JENA PLISSKEN pubblicato il 13 Febbraio 2014, 17:34
Il tasto sotto la fotocamera porta ad un imbrattamento della stessa oltre ad essere esposto a graffi a quanto vedo
Commento # 3 di: enrico19651968 pubblicato il 19 Febbraio 2014, 08:08
A marzo usciranno i primi smartphone quadHD e ripresa 4K...una esagerazione a mio avviso. Il mio Samsung Galaxy Note 3 è stato il primo telefono con ripresa video 4K ma la qualità non è ottima a causa di un basso FPS.