Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

iPhone, due versioni da 4 e 8GB

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 04 Dicembre 2006, all 15:41 nel canale MOBILE

“Secondo un podcast riportato nel blog Diggnation di Kevin Rose, lo stesso autore avrebbe rivelato alcune indiscrezioni sulle caratteristiche dell'atteso telefono marchiato Apple”


Ecco che sembianze potrebbe avere il futuro iPhone

All'interno di un podcast di 38 minuti, l'ormai celebre "star tecnologica" web Kevin Rose avrebbe rivelato alcune indiscrezioni riguardanti le caratteristiche tecniche del prossimo e tanto atteso iPhone di Apple. La fonte sarebbe tra l'altro assolutamente certa e attendibile e uno dei suoi primi commenti è stato che l'iPhone è "small as shit", che noi non tradurremo letteralmente, ma che sta a significare "dannatamente piccolo" e che dovrebbe operare in standard GSM, CDMA e iDen (una sorta di GPRS usato negli Stati Uniti, America Latina, Canada e parte dell'Asia).

Alla base del funzionamento dell'iPhone ci sarebbe una variante semplificata di OS X e l'alimentazione sarebbe affidata a due batterie: una per le funzioni musicali e l'altra per quelle telefoniche. Per quanto riguarda invece le versioni, l'iPhone dovrebbe essere immesso sul mercato con un taglio di memoria flash da 4GB e un altro da 8GB, rispettivamente ad un prezzo di 249 e 449 dollari. Lo schermo potrebbe essere touchscreen (probabilmente solo il modello più costoso da 8GB), mentre la tastiera sarà di tipo "slide-out" (quindi con comparsa a scivolamento).

Fonte: Ars Technica



Commenti