Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

IFA SHIFT Automotive: il futuro a Berlino

di Renata De Rugeriis Juárez, pubblicata il 24 Luglio 2018, alle 12:53 nel canale MOBILE

“Dal 4 Settembre, all'interno dell'IFA, partirà SHIFT Automotive: la nuova convention automobilistica che si terrà due volte l'anno, sia a Berlino che a fianco del Salone internazionale dell'automobile di Ginevra”


- click per ingrandire -

Berlino - 17 luglio 2018 - I leader dell'industria di tutto il settore automobilistico ed elettronico arriveranno a Berlino il 4 e 5 settembre per discutere del futuro della mobilità all'interno della prima edizione di Shift AUTOMOTIVE. la nuova convention automobilistica si terrà due volte l'anno, prima a Berlino all'interno dell'IFA e poi a Ginevra, a fianco del Salone internazionale dell'automobile. In una serie di keynotes, brevi discorsi d'impulso, panel e workshop, l'evento esplorerà come le nuove tecnologie emergenti in entrambi i settori stanno rapidamente e radicalmente trasformando il mondo della mobilità e il modo in cui pensiamo, viviamo e guidiamo.

Tra i relatori e i relatori confermati ci sono: John Schoenbeck, che conduce partnership strategiche per BMW Designworks, il laboratorio di innovazione dei costruttori di automobili bavaresi; Daniel Deparis, Responsabile di smartLabs, Daimler; Karima Delli, Presidente della commissione trasporti del Parlamento europeo e fondatrice del premio europeo Startup per la mobilità; Martin Beltrop, Direttore dei prodotti emergenti, Nokia; Il prof. Peter Wells, Centro di Cardiff per la ricerca dell'industria automobilistica; Rodney Williams, CEO, LISNR; Patrick Weissert, COO & Founder, Autolabs tedesco.

L'evento guarderà oltre le scoperte tecnologiche e indagherà se i consumatori sono pronti per il cambiamento futuro. Piloti e passeggeri vedranno le interruzioni del trasporto come una minaccia o un'opportunità? Le nuove tecnologie renderanno la guida più complessa o meno? Cosa succede quando i conducenti diventano passeggeri? E le persone sono pronte a passare dal possedere un'auto all'iscrizione alle esperienze di mobilità?

Per maggiori informazioni: www.ifa-berlin.com/en

 

 



Commenti