Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Film in Blu-ray su Mac con MacGo

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 11 Luglio 2011, all 16:06 nel canale MOBILE

“Nonostante il Blu-ray sia ormai un supporto piuttosto conosciuto e diffuso, Apple non ha mai rilasciato un supporto ufficiale al disco ottico di Sony & Co. per la riproduzione dei film in HD. La lacuna è stata finalmente colmata da MacGo ”

Avete un computer Mac e volete riprodurre i vostri film in Blu-ray senza doverli "rippare" o installare una partizione Windows con Boot Camp? Per chi come me è sempre rimasto fedele al mondo Windows sembra assurdo, ma Apple non ha ancora rilasciato ufficialmente il supporto allo standard Blu-ray per la riproduzione dei film e fino ad oggi era semplicemente impossibile riprodurre un disco da un computer Mac OS.

La lacuna è stata finalmente colmata con l'arrivo del player software MacGo (tra l'altro scaricabile anche in versione Windows). Per poter riprodurre i vostri film in Blu-ray, dovrete naturalmente possedere un drive Blu-ray e assicurarvi di avere il computer connesso a Internet. La connessione Internet sarà infatti assolutamente necessaria per poter scaricare le chiavi del "copy protection" richieste per avviare la riproduzione.

Il software è, inoltre, un lettore multimediale "tutto tondo" in grado di riprodurre anche i CD e i DVD, nonché file video e musicali nei formati più comuni come Mp3, WMA, AAC, MOV, AVI, MKV, FLV, WMV, Mp4 e molti altri. Altra caratteristica interessante, riguarda la possibilità di rimuovere nativamente le protezioni regionali e i sistemi di criptaggio AACS e BD +. MacGo è disponibile in prova gratuita per 3 mesi o acquistabile al prezzo di 39,95 dollari.

Per maggiori informazioni: MacGo

Fonte: Mac Blu-ray Player.com



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: gugu83 pubblicato il 12 Luglio 2011, 03:18
Finalmente anche se...

Io, e tanti altri appassionati di cinema e possessori di Mac, aspettavamo un software per guardare film in blu-ray da ben 3 anni...e finalmente si pensava che il problema era stato risolto!
Ma questo software ora giunto alla versione 1.1 dopo pochi giorni, permette solamente la visione del film, senza contenuti extra, menu, pop-up menu, capitoli e altro...
Inoltre alcuni film non si vedono, ma si sente solo l'audio...
Speriamo quindi in futuri update che risolvano questi problemi, o che Apple (o meglio Steve Jobs) finalmente si decida a sfornare un buon software per Mac!
Commento # 2 di: antani pubblicato il 12 Luglio 2011, 08:27
Sarebbe una bella cosa, pero' prima bisogna testarne il funzionamento.
Commento # 3 di: davidthegray pubblicato il 14 Luglio 2011, 11:51
Che roba! Ho appena acquistato un MacBook pro e mi ha scandalizzato che, con quel prezzo, non montasse di serie (né c'è come optional) un masterizzatore BR.

Non capisco questo passaggio: La connessione Internet sarà infatti assolutamente necessaria per poter scaricare le chiavi del copy protection richieste per avviare la riproduzione.

Che vuol dire? I lettori BR stand alone non devono scaricare nessuna chiave per riprodurre i dischi, ci mancherebbe altro!
Commento # 4 di: gugu83 pubblicato il 15 Luglio 2011, 02:51
La connessione serve solamente per i primi 3 secondi, poi ti guardi il film senza il bisogno di internet. Questo perchè Apple ha deciso di non inserire il supporto ai film in Blu-ray nel sistema MAc OS!
Anch'io possiedo un MacBook Pro ed ho dovuto acquistare un lettore esterno lg
http://www.youbuy.it/cd-dvd-vergini...lore-p15428.htm