Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Faucet, il videoregistratore online

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 11 Giugno 2007, all 12:53 nel canale MOBILE

“Faucet ha messo a punto un sistema che consente di programmare delle registrazioni televisive online, per poi poterle scaricare e rivedere comodamente da PC o sui lettori video portatili”

Navigando nei meandri della grande rete, si fanno a volte delle curiose ma interessantissime scoperte. Questo è proprio il caso di Faucet, un sito Internet che ci permette di registrare direttamente dal web i nostri canali radiotelevisivi preferiti e di rivederli o scaricarli comodamente sul nostro PC o il nostro lettore video portatile. Faucet supporta la maggior parte dei canali televisivi italiani trasmessi in chiaro sul digitale terrestre: a partire dai canali Rai, per arrivare ai canali di Mediaset o a La7, ma anche Repubblica TV o BBC World e tante emittenti radiofoniche. Il funzionamento del sito è molto semplice. Una volta compilato il modulo di registrazione e scelti una login e una password è possibile impostare il registratore di Faucet (ad esempio, Rai1 dalle 14.30 alle 15.00) e, al termine della registrazione, ci si collega al sito di Faucet per scaricare la registrazione del canale.

Per vedere le registrazioni, è necessario Apple Quicktime o VLC. Dopo aver fatto click sull’icona a forma di televisore accanto alla registrazione da vedere, si apre una nuova finestra del browser e, all’interno di Quicktime, è possibile vedere la registrazione richiesta. Per scaricare la registrazione, è invece necessario un download manager dove inserire l'URL della puntata appena registrata e poter avviare il download. Faucet è per ora in versione beta e funziona solo con Internet Explorer (Windows) e Safari (Mac OS X). I video delle registrazioni sono in formato MP4 con risoluzione 320x240 punti ma è possibile trasferirle sul vostro lettore video portatile e rivederle durante i vostri spostamenti da casa al lavoro per esempio.

Fonte: Faucet



Commenti (9)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Brigno pubblicato il 11 Giugno 2007, 13:14
Questo si che è un servizio utile.

Certo che se portassero la risoluzione a 640x480 sarebbe l'ideale.
Sarei anche disposto a pagare qualche cosa (tipo una quota annua) per un servizio simile.

Se (come nel mio caso) la ricezione del segnale analogico (il digitale terrestre manco arriva ) non è ottimale così facendo risolverei il problema.

Bella idea !!
Commento # 2 di: Paganetor pubblicato il 11 Giugno 2007, 15:57
non sparatemi, ma non è in contrasto con la Siae? mi pare che la registrazione dei programmui (anche quelli free e in chiaro) sia possibile sono in ambito domestico e non sia possibile condividerli... anche se Faucet registra e io vedo, credo (e ribadisco [u]credo[/u]) che ci sia una violazione del diritto d'autore (paradossalmente, se dimentico di puntare il videoregistrazione, non posso nemmeno chiedere a mia zia di registrarlo per me e di darmi la cassetta...)

qualcuno può confermare o smentire per favore?
Commento # 3 di: aspaziani pubblicato il 11 Giugno 2007, 16:10
Funziona e anche bene! il podcast o il download sono anche veloci 250KBit.
Commento # 4 di: biasiman pubblicato il 11 Giugno 2007, 18:29
SI' ma

risouluzione massima 320x200...
ho letto in internet che vogliono implementare anche il formato appletv che mi sembra essere 640x480. Se cosi' fosse sarebbe una figata. I programmi che registri infine puoi vederli solo tu, non sono condivisi quindi con la siae nn penso ci siano problemi. La registrazione in 3gp fa' un po' pena.
Commento # 5 di: guderian pubblicato il 12 Giugno 2007, 15:17
ma come funziona, e dove si troavano le registrazione effettuate ..? ho provato a ha programmare, ma poi appare su explorer compare connessione in corso e non mi pare succeda niente ...
Commento # 6 di: Paganetor pubblicato il 12 Giugno 2007, 16:35
anche io ho registrato, ma non so come scaricare...
Commento # 7 di: Paganetor pubblicato il 13 Giugno 2007, 10:29
ok, fatto!

ieri sera mi sono registrato Jericho: 2 ore in formato mp4 occupano 484 mega.

per scaricare il file, basta cliccare sulla riga della registrazione, posizionare il mouse su e fare click col tasto destro, quindi salva con nome. Ho scaricato a circa 300 kb/secondo dalla rete dell'ufficio.

la qualità mi sembra più che decente, nonostante sia registrato a 320x240.

Ah, l'audio è mono

per essere un servizio gratuito, per me è da promuovere in pieno!
Commento # 8 di: Paganetor pubblicato il 13 Giugno 2007, 10:33
piccola aggiunta: a guardarlo bene, forse è un po' scuro... ma magari è il mio monitor che è tenuto appositamente basso di luminosità per non cuocermi gli occhi quando lavoro
Commento # 9 di: OXO pubblicato il 15 Giugno 2007, 00:03
Basta con Internet Explorer!

Sul servizio reso e sull'idea, niente da dire, ma quand'è che la smetteranno di basarsi sempre e comunque su IE??!!??

Io voto sempre e comunque Opera!